fbpx
LifestyleNews

XUPERMASK, la mascherina smart di Will.i.am è un concentrato di tecnologia

È dotata di cuffie ANC, microfono, connessione Bluetooth e luci LED

Il rapper Will.i.am, membro dei Black Eyed Peas, ha lanciato XUPERMASK, una mascherina smart creata in collaborazione con Honeywell. È un concentrato di tecnologia: al suo interno ha due ventole a tripla velocità, dei filtri dell’aria HEPA, è dotata di Bluetooth e luci a LED. Ma nasconde anche altre funzionalità interessanti.

XUPERMASK, la mascherina smart di Will.i.am

Tutto è iniziato quando Marc Benioff, il chief executive di Salesforce, ha visto il rapper indossare una strana mascherina durante gli MTV Video Music Awards la scorsa estate. Ha deciso così di chiamare Will.i.am, che partecipa alle conferenze di Salesforce dal 2010, e chiedergli che cosa fosse quella strana maschera. Si trattava di un suo progetto personale, in via di sviluppo, e durante la telefonata Benioff ha pensato di suggerirgli di parlare con Darius Adamczyk, l’amministratore di Honeywell, la multinazionale responsabile della produzione di milioni di mascherine N95 nell’ultimo anno.

La mascherina smart XUPERMASK è stata progettata da Will.i.am, Honeywell e Jose Fernandez, il designer dietro le tute spaziali di SpaceX. È realizzata in silicone, con un tessuto a mesh sui lati e si adatta perfettamente alla forma del viso. Al suo interno ha due ventole a tripla velocità e un sistema di filtraggio HEPA Honeywell. Ma la vera chicca è la presenza di cuffie con cancellazione del rumore, un microfono con riduzione del rumore, delle luci LED e connessione Bluetooth. Il tutto è alimentato da una batteria da 730mAh che garantisce sette ore di utilizzo.

La mascherina, oltre a filtrare le particelle, consente quindi di riprodurre musica sfruttando anche la cancellazione del rumore, effettuare chiamate e ha anche un sostegno sul naso che impedisce di far appannare gli occhiali. Dimenticatevi della parte smart: per chi indossa gli occhiali, questa è la funzionalità migliore.

La mascherina smart di Will.i.am costa 299 dollari. Può sembrare esagerato se si pensa ad una mascherina, ma è invece un prezzo in linea con tutte le altre cuffie con cancellazione del rumore presenti in commercio. XUPERMASK viene fornita con una custodia per il trasporto, filtri HEPA per tre mesi, gommini auricolari in tre dimensioni e un cavo di ricarica. La mascherina smart è in vendita sul sito ufficiale.

Tecnologia e innovazione

Questo non è il primo progetto tech di Will.i.am, infatti il membro dei Black Eyed Peas è un investitore di Tesla, ha contribuito a fondare Beats Electronics nel 2006 ed è stato nominato direttore creativo per Intel. La sua azienda, i.am+, si concentra su “prodotti indossabili” ed ha acquisito molti prodotti tecnologici. Tra questi troviamo l’azienda Wink, nel campo della smart home, e la startup di machine learning Sensiya. Nel 2014 ha sviluppato uno smartwatch chiamato Puls e nel 2016 ha lanciato degli auricolari che si possono indossare al collo come gioielli.

Le mascherine smart sono il futuro?

Le mascherine sono diventate un accessorio indispensabile per uscire di casa, di conseguenza tantissime aziende tech si sono buttate nella produzione di questi dispositivi in chiave smart. Nel corso del 2020 la startup italiana Narvalo ha creato la sua Urban Mask, dotata di una valvola intelligente e capace di dialogare con lo smartphone. Anche la startup giapponese Donut Robotics ha lanciato la sua mascherina tecnologica, C-mask, dotata di connessione Bluetooth che consente di effettuare chiamate e dettare messaggi allo smartphone.

Infine Razer ha lanciato la sua Project Hazel, che si basa su ventilazione attiva, è trasparente ed è dotata di microfono e speaker. La custodia permette di ricaricare in modalità wireless il gadget ma anche di sterilizzarlo tramite raggi UV. Ovviamente la mascherina, come quasi tutti i prodotti di Razer, è dotata di LED RGB.

Source
The New York Times

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button