fbpx
CookingRecensioniRecensioni TechTech

La recensione di MEATER Plus, il termometro intelligente

Addio a carne asciutta e secca

In questa vita sempre più connessa, circondati da tecnologia e accessori che si controllano con un’app, non poteva di certo mancare il termometro. Non di quelli che verificano se avete la febbre, ma un termometro per la carne. Parliamo di MEATER Plus, il primo termometro wireless per carne intelligente. Insieme all’app MEATER vi aiuterà a cucinare la carne alla perfezione.

Il termometro bello da vedere

MEATER Plus arriva all’interno della sua elegante base di ricarica in bambù, che si può comodamente attaccare a qualsiasi superficie metallica grazie al supporto magnetico. La base alimenta la sonda con una singola batteria AAA che può caricare il prodotto fino ad un massimo di 100 volte. Una soluzione che rende questo gadget completamente wireless: la sonda, dotata di doppio sensore e in grado di misurare sia la temperatura interna che la temperatura dell’ambiente, funziona tramite Bluetooth e si connette facilmente al vostro telefono o tablet.

L’applicazione è molto semplice ed intuitiva, ma questo non significa che non sia efficiente. Si imposta secondo le proprie preferenze, dallo sfondo alla scala dei gradi (celsius o fahrenheit), perfino il suono degli avvisi di notifica è personalizzabile.

Ma come funziona? In realtà è molto semplice: prima di tutto dovete caricare la sonda per almeno 4 ore, dopodiché dovrete connettere la sonda al vostro dispositivo e seguire le istruzioni fornite dall’app per impostare carne, tipo di cottura, temperatura e tutto ciò che serve alla riuscita del vostro piatto.

Meater-Plus-1

Immagine 1 di 8

Piatti prelibati come al ristorante

Noi abbiamo deciso di cucinare un Roastbeef all’inglese, un piatto che non avevamo mai fatto per la difficoltà nel controllo della temperatura interna della carne. Dopo averlo rosolato in padella è il momento di metterlo in forno, e qui entra in gioco MEATER Plus. Inseriamo la sonda ed impostiamo tipologia di carne (scamone di manzo nel nostro caso), che tipo di cottura andremo a fare (roastbeef) e la temperatura interna che vogliamo raggiungere (55 gradi), non ci resta che infornare ed aspettare che il telefono suoni per avvisarci che è pronto. Non dobbiamo fare nulla, pensa a tutto il nostro caro termometro.

MEATER Plus vale i 109,00€ richiesti per averlo?

La sonda è fatta di acciaio inossidabile, resistente all’acqua e facile da pulire. La base di ricarica è elegante e bella da vedere, un elemento decorativo per la propria cucina. Non ci sono fili ingombranti e grazie alle molteplici funzionalità dell’app non dovete preoccuparvi di controllare continuamente la temperatura. Volete cimentarci in cotture mai sperimentate? Nessun problema, l’applicazione estremamente dettagliata vi guida alla perfezione nell’impostazione di MEATER Plus.

Siamo riusciti a trovare un solo difetto, che è però tipico di tutte le sonde, ovvero che per funzionare è costretta a bucare la carne. Non preoccupatevi però, durante la cottura nessuno dei succhi fuoriuscirà facendo diventare la vostra carne asciutta.

Vale la pena comprare MEATER Plus? Secondo noi sì, finalmente siamo riusciti a cucinare dei manicaretti da ristorante a casa ottenendo un risultato decisamente soddisfacente e gustoso.

Volete vederlo all’opera? Vi suggeriamo di guardare il video di BBQool.

Offerta
MEATER Plus | Termometro Bluetooth Fino a 50 Metri a Sonda...
  • ► Raggio Bluetooth esteso fino a 50 metri: 100% senza fili, perfetto per cotture all'aperto. Il primo termometro per...
  • ► Connectivity Suite: monitora le tue cotture da un telefono, tablet, Alexa, computer, tramite Bluetooth, WiFi o...
  • ► 2 sensori, 1 sonda: i sensori a doppia temperatura possono monitorare la temperatura interna della tua cottura fino...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button