fbpx
NewsTech

Sofie 2.0, il nuovo smartwatch di Michael Kors

Disponibile da questa estate 2019 la nuova versione del classico Sofie Smartwatch

Una motivazione in più per restare sempre connessi e socialmente attivi, con un tocco di glamour che non guasta mai, arriva dalla nuova versione 2.0 dell’amato smartwatch touchscreen Sofie di Michael Kors.

Sofie 2.0: cosa c’è di nuovo?

Sofie, uno dei modelli più apprezzati della collezione “Access” di Michael Kors, presenta tante interessanti novità: cardiofrequenzimetro, impermeabilità, tecnologia di pagamento NFC, funzionalità GPS e molto altro.

Qualche cambiamento arriva anche esteticamente: oltre ai tre classici modelli placcati in acciaio inossidabile, arriva infatti la colorazione rose gold, metallo trend del momento, e una versione argento, sempre in acciaio inossidabile, con il cinturino ricoperto di luminosi dettagli in pavé.

Interessante la possibilità di poter sincronizzare le proprie pagine social su Facebook e Instagram attraverso My Social App. Questa funzionalità permette agli utenti di aver sempre a portata di orologio tutte le proprio foto, con la possibilità di personalizzarle con divertenti stickers a tema Michael Kors.

Le caratteristiche principali

  • Cardiofrequenzimetro: con la possibilità di includere diversi esercizi di workout utilizzando Google Fit
  • Tecnologia di pagamento NFC: possibilità di pagare utilizzando direttamente lo smartwatch (Alipay in Cina e Google Pay in Paesi selezionati)
  • GPS: grazie al GPS integrato è possibile calcolare le distanze percorse per una corsa o una passeggiata, lasciando lo smartphone a casa
  • Google Assistant: per domande, appunti, comandi e molto altro
  • Impermeabilità: per utilizzare lo smartwatch anche in acqua, ad esempio per esercizi di nuoto

Il nuovo smartwatch MK è infine dotato di un sistema operativo WearOS, SoC Qualcomm Snapdragon Wear 2100. La compatibilità è assicurata con gli smartphone Android e iOS di Apple.

Venduto online su www.michaelkors.com e in store selezionati, sarà disponibile da questa estate.

Tags

Valeria Schifano

Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker