fbpx
Apple-Watch-6-annuncio

Apple Watch Series 6 e iPad Air: tutti gli annunci dell’evento Apple ‘Time Flies’
L'autunno tech è ufficialmente iniziato


Come ogni anno, anche questo settembre è segnato da un’importante evento Apple, chiamato ‘Time Flies’ e ricco di annunci. Questa edizione, però, ha per la prima volta da un po’ tempo visto la mancanza della nuova linea di iPhone, che arriverà più avanti entro la fine dell’anno. In compenso, abbiamo visto l’annuncio della nuova Series 6 di Apple Watch, l’inaugurazione del nuovo Apple Watch SE e un aggiornamento di specifiche sia per iPad che per iPad Air. Ecco i dettagli di queste e altre novità annunciate.

Tutte gli annunci dell’evento Apple

Apple Watch Series 6

Apple Watch Series 6

Come atteso, Apple ha presentato la sua nuova serie di smartwatch. Oltre a migliorare le performance rispetto alla precedente generazione, la Series 6 include per la prima volta un sensore del livello di ossigenazione del sangue.

Illuminando la pelle con luce rossa infrarossa l’orologio è in grado di osservare il colore del sangue e valutare il livello di ossigenazione in soli 15 secondi. Il dispositivo è in grado di raccogliere rilevazioni anche senza attivare una misurazione diretta, per esempio durante il sonno.

Apple Watch Series 6 ossigenazione sangue

All’interno troviamo il nuovo SoC S6, un processore dual-core basato sull’A13 Bionic. Il nuovo processore è in grado di garantire un Always-on Display due volte e mezzo più luminoso di prima. È incluso anche un altimetro sempre attivo, in grado di dirci la nostra elevazione.

Sono state annuncianti poi nuovi quadranti, con diverse funzionalità, come la possibilità di mostrare più fusi orari, far vedere una Memoji o mostrare un determinati. In generale per ogni possibile attività (surfer, fotografo, medico) ci sarà un quadrante dedicato.

Apple ha presentato anche due cinturino, il Solo Loop, fatto interamente di silicio, e il Solo Loop Braided, fatto di materiale completamente riciclato.

L’azienda ha poi annunciato anche Family Setup, una funzionalità che permette di associare al proprio iPhone più di un Apple Watch, in modo da gestire i dispositivi anche di bambini e anziani. Per funzionare richiede però un Apple Watch dotato di connettività cellulare.

Il nuovo Apple Watch Series 6 è disponibile nei colori Blu, Oro, Grigio siderale Rosso della linea Product RED. Il prezzo di partenza è di 399$.

Apple Watch SE

Apple Watch Series SEApple, per una volta, ha pensato anche alla fascia economica. Se infatti solitamente, all’annuncio di una nuova serie, quelle precedenti vengono deprezzate, l’azienda quest’anno ha cambiato strategia. Se da una parte ha comunque fatto scendere la Series 3 a soli 199$, ha anche presentato il nuovo Apple Watch SE.

Fornisce molte delle funzionalità della Series 6, ma ad un prezzo più contenuto. È dotato del processore S5, lo stesso della Series 5 e più potente di due volte dell’attuale S3.

Per il resto ha quasi tutti i sensori (accelerometro, battito cardiaco, bussola, giroscopio, sensore di movimento e sensore di caduta) ma non il nuovo misuratore di ossigenazione del sangue. Sarà disponibile a partire da 279$.

Fitness +

Apple Fitness +

Una grossa parte dell’esperienza di Apple Watch è data dal sistema operativo watchOS. Questo, nella versione 7 annunciata al WWDC che vedremo probabilmente sui nuovi dispositivi, includerà nativamente il tracciamento del sonnopiù personalizzazioni dei quadranti e l’aggiornamento dell’applicazione Attività, ora chiamata Fitness.

Apple Fitness + video

Inclusa con la nuova app sarà lanciato il nuovo servizio ad abbonamento Apple Fitness +. Questo includerà dei video di workout con musica selezionata e allentatori esperti. I video saranno visibili su iPhone, iPad o Apple TV, con incluse le letture in tempo reale del proprio orologio.

L’abbonamento, al lancio disponibile solo in alcune nazioni tra cui non c’è l’Italia, costerà 9,99$ al mese o 79,99$ all’anno, e si potrà condividere con il resto della famiglia. Inoltre con l’acquisto di un nuovo orologio saranno inclusi 3 mesi gratuiti di abbonamento.

Apple One

Apple One

Rimanendo in tema di abbonamenti, l’azienda ha confermato la famiglia di pacchetti Apple One per unire assieme iCloud, Apple Music, Apple TV+Apple Arcade, Apple News+ e il nuovo Apple Fitness +. 

Qui sopra potete vedere le varie fasce, ognuna differenziata da una quantità diversa di utenti ed di spazio disponibile in iCloud.

iPad (8th gen)

Apple iPad 8th genA sorpresa, l’iPad classico ha subito un aggiornamento. Se l’estetica e il supporto a tastiere e Apple Pencil di prima generazione sono rimasti gli stessi, ora sotto il cofano troviamo il processore A12. Questo porta ad un miglioramento della CPU del 50% e di un raddoppio delle capacità grafiche.

Sarà disponibile a partire sempre da 329$ (299$ per l’ambito Education).

iPad Air

iPad Air 2020

Anche iPad Air, come invece era atteso, ha subito un dovuto aggiornamento, che ha permesso a questo modello di avvicinarsi, almeno al livello di design, all’attuale iPad Pro. Le cornici sono state considerevolmente ridotte e il Touch ID, piuttosto che essere rimosso a favore del Face ID, è stato spostato sul bottone di accensione. Anche lo Smart Connector si è spostato, per la precisione dal lato al retro del dispositivo, in maniera analoga ad iPad Pro. Continuando con le analogie, ora iPad Air è dotato di una porta USB-C, di un display Liquid Retina e di una fotocamera posteriore da 12MP. Supporta inoltre l’Apple Pencil di nuova generazione.

Il nuovo iPad Air sarà disponibile a partire da 599$.

Apple A14 Bionic

Apple A14 Bionic

Sotto la scocca di iPad Air troviamo inoltre un’altra novità, ovvero il processore A14 Bionic, lo stesso che vedremo sui prossimi modelli di iPhone. Si tratta del primo chip al mondo, secondo Apple, ad usare la tecnologia a 5nm. È dotato di una CPU a 6 core e di una GPU a quattro core. È dotato anche di una nuova architettura per le operazioni di Machine Learning.

Maggior informazioni disponibili presso la pressroom di Apple.

Bestseller No. 1
Novità Apple Watch SE (GPS, 44 mm) Cassa in alluminio...
  • Con il modello GPS rispondi a chiamate e messaggi dall’orologio
  • Ampio display Retina OLED
  • Processore fino a 2 volte più veloce rispetto ai modelli Series 3
OffertaBestseller No. 2
Apple AirPods Pro
  • Cancellazione attiva del rumore per immergerti nel suono
  • Modalità trasparenza per ascoltare il mondo intorno a te
  • Affusolati cuscinetti in tre taglie, realizzati in morbido silicone, per un comfort su misura

Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link