fbpx
EventiNews

Milano Wine Week: tutto pronto per la nuova edizione

La manifestazione si svolgerà dal 2 al 9 ottobre

È tutto pronto per la nuova edizione della Milano Wine Week. La metropoli lombarda è pronta ad accogliere la manifestazione che, dal 2 al 10 ottobre, presenterà centinaia di appuntamenti con 10 Wine District abbinati ad altrettanti Consorzi. La nuova edizione dell’evento si caratterizzerà per un approccio nuovo, trasversale ed inedito per tutto il settore. Grazie alla tecnologia, infatti, gli operatori di tutto il mondo potranno vivere la Milano Wine Week in modo completo.

Appuntamento al 2 ottobre per la partenza della Milano Wine Week

La nuova edizione della Milano Wine Week è stata presentata nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Palazzo Castiglioni, in Sala Orlando, in Corso Venezia. Federico Gordini, ideatore e presidente della manifestazione, ha così descritto le caratteristiche della nuova edizione dell’evento: “La IV edizione segna un momento fondamentale di ripartenza per l’intero comparto dopo un periodo difficile e proprio per questo sarà davvero un’edizione speciale“.

Per Gordini: “La Milano Wine Week conferma ancora una volta di non essere una semplice manifestazione dedicata al mondo enoico, ma un vero e proprio sistema sinergico per fare e comunicare il vino, in modo trasversale, contaminante e stimolante: esperienze, slanci e connessioni con l’obiettivo di supportare tutti gli attori in gioco e riconoscere al vino la sua dimensione di eccellenza”.

A supportare ed amplificare la diffusione dell’evento ci sarà la nuova app W (il cui nome richiama Wine, ovvero vino, ma anche World, ovvero mondo). Per gli operatori di settore, inoltre, è prevista una piattaforma dedicata accessibile dal sito ufficiale milanowineweek.com.

Milano Wine Week

Tanti eventi in programma

La manifestazione sarà caratterizzata da tanti eventi di approfondimento enoico con un ricco calendario di masterclass in programma a Palazzo Bovara. Da segnalare anche la Wine Business City, evento di business in programma il 3 e 4 ottobre al MEGAWATT COURT, in via Watt 15, che sarà riservato ad un numero chiuso di 250 aziende.

La Milano Wine Week sarà anche occasione di confronto con quattro forum che caratterizzeranno la manifestazione: Wine Business Forum, Wine Geek, il nuovo simposio sulla Wine Science, e il Wine Generation Forum, in programma a Palazzo Castiglioni, e il Shaping Wine, realizzato in collaborazione con SDA Bocconi.

Da segnalare che è in programma anche la presentazione della guida Slow Wine 2022 in programma venerdì 8 ottobre al MEGAWATT COURT. La ricca programmazione della manifestazione include anche la premiazione Mondial des Vins Extremes, concorso enologico internazionale organizzato dal Cervim, in programma il 10 ottobre alle 14.30.

In calendario, a Palazzo Bovara, c’è la preview della Guida Vini Buoni d’Italia in programma anche in questo caso il 10 ottobre.

10 Wine District da scoprire durante la Milano Wine Week

I Wine District saranno i grandi protagonisti della manifestazione e verranno attivati in alcuni dei quartieri più interessanti della città. Nei Wine District,  i ristoranti, i locali e molti esercizi di somministrazione realizzeranno attività speciali in collaborazione con i Consorzi di Tutela partner. Per i partecipanti ci saranno degustazioni, calici abbinati aperitivo e cene studiate intorno alle DOC regionali.

L’evento potrà contare su 10 diversi Wine District:

  • Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo a Porta Venezia
  • Franciacorta in zona Brera/Garibaldi/Solferino
  • Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti DOCG in Sempione/Arco della Pace
  • Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG a Porta Nuova/Gae Aulenti
  • Brunello in Galleria – Brunello di Montalcino in Galleria Vittorio Emanuele
  • Consorzio Tutela Lugana DOC a Porta Romana
  • Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese in zona Eustachi/Plinio
  • InLiguria in zona Isola
  • Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella a Marghera/Sanzio
  • Consorzio Vino Chianti ai Navigli

In ogni District ci sarà un Infopoint della Milano Wine Week.

Debutta la nuova app della manifestazione

Un’altra grande novità dell’edizione 2021 della Milano Wine Week è rappresentata dalla nuova ed esclusiva App della manifestazione. L’applicazione, progettata e sviluppata da Softec, permetterà ai visitatori di creare un itinerario su misura dei propri interessi, pianificando nei dettagli i luoghi da visitare e gli eventi a cui partecipare.

L’app punta ad essere, quindi, uno strumento digitale essenziale per vivere al massimo la manifestazione, dal 2 al 10 ottobre, e le centinaia di appuntamenti e incontri in programma. Da segnalare che Softec ha anche progettato la Wine Business City APP, app dedicata a Wine Business City e studiata per semplificare i contatti tra aziende e operatori presenti all’evento.

In merito alla nuova app, Federico Gordini sottolinea: “La app che abbiamo realizzato in collaborazione con Softec permette di vivere la Milano Wine Week come un’esperienza viva e in dialogo con le eccellenze della città. E – una volta concluso l’evento – rimane a disposizione come uno strumento attivo a cui fare riferimento per conoscere e addentrarsi nel mondo del vino”.

Con la nuova app, Softec ha realizzato per la manifestazione un’esperienza phigital, ovvero fisica e digitale, in modo da rendere la Milano Wine Week in presenza un’emozione da vivere e una vera e propria vetrina per le eccellenze italiane su scala internazionale.

Massimiliano Molese, CEO di Softec e della capogruppo Fullsix, sottolinea: Attraverso la nostra piattaforma partirà un vero e proprio ‘game challenge phygital ’ in cui si sfideranno i visitatori partecipando fisicamente e divenendo ambassador digitali dell’evento. I vincitori riceveranno dei badge valoriali attraverso i propri profili social validi per degustazioni di vino messe in palio dai consorzi”.

 

Offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button