fbpx
Tech

Motorola guasto? Non dovrai spostarti troppo

L'azienda rafforza la propria assistenza tecnica, riducendo gli spostamenti necessari per la consegna e il ritiro dei device

Gli utenti Motorola non avranno più bisogno di spostarsi di molto in caso di un guasto al proprio device. L’azienda ha infatti annunciato nelle ultime ore il potenziamento della propria rete di supporto. Qualora fosse necessario mandare il proprio Motorola in assistenza l’unico spostamento da fare sarà verso l’ufficio postale. Un’opportunità importante in un momento storico in cui è fondamentale ridurre al minimo i contatti con l’esterno.

Motorola in assistenza? Ci pensano le poste

Nel mese di maggio l’azienda ha avviato infatti un servizio aggiuntivo al proprio supporto. Grazie a questo gli utenti che avranno bisogno di riparare i propri prodotti potranno recarsi in uno degli oltre 12.000 uffici postali in tutta Italia. Qui saranno presi in consegna dal Service Provider Nazionale di Motorola, Service Trade, che si occuperà di gestire ogni aspetto della riparazione. Una volta pronto, si potrà tornare all’ufficio postale per ritirarlo e ripartire con l’utilizzo a pieno.

Un aiuto non indifferente per la popolazione italiana. La particolare conformazione del nostro territorio diviso in tanti piccoli Comuni può rendere necessario uno spostamento anche di diversi chilometri per recarsi in un punto vendita autorizzato. Un atteggiamento da evitare in questo periodo, che può contribuire all’ulteriore diffusione del contagio. L’iniziativa dell’azienda permette di contenere gli spostamenti, aiutando i propri utenti e tutta la popolazione.

Per accedere all’assistenza di Motorola, basta recarsi nella sezione apposita del sito dell’azienda e inviare la richiesta. Il resto delle comunicazioni (dalle indicazioni per la consegna, al tracking fino alle istruzioni per il ritiro) arriveranno via e-mail in maniera rapida e comoda.

Carlo Barlocco, Executive Director di Motorola, ha commentato così la notizia:

Tutta la nostra comunità è stata colpita dall’emergenza sanitaria che ha creato difficoltà senza precedenti; ogni abitudine privata e professionale è stata stravolta. Con questa iniziativa, Motorola vuole contribuire ad aiutare le persone a mantenere la continuità con le azioni quotidiane come comunicare, lavorare, essere in contatto con gli altri.

Offrire un’assistenza comoda ed efficiente nonostante le restrizioni del momento significa salvaguardare la sicurezza delle persone; il lockdown ha reso ancora più evidenti le difficoltà di spostamento per chi non abita in grandi centri, per questo abbiamo deciso di creare un nuovo servizio che renderà più facile l’accesso al nostro post-vendita, anche dopo questo difficile momento“.

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button