fbpx
MotoMotoriNews

MV Agusta lancia la Brutale 1000 Nürburgring, la più estrema di sempre

Disponibile in soli 150 esemplari ottiene uno scarico ispirato alla SBK e cerchi in carbonio BST

Per celebrare il leggendario circuito tedesco, MV Agusta lancia la nuova Brutale 1000 Nürburgring, un modello in edizione rigorosamente limitata vedrà solo 150 unità costruite e prodotte in collaborazione diretta con la famosa pista. L’obiettivo con questa edizione speciale a tiratura limitata (con una specifica targhetta con numero dell’esemplare posta sulla presa d’aria destra) era di ridurre il peso rispetto alla standard Brutale 1000 RR che come risaputo offre omologazione Euro 5 e un potente motore quattro cilindri in linea di 208 cavalli di potenza. E la casa italiana per soddisfare questa “voglia di leggerezza” ha pensato alla fibra di carbonio come materiale principale da utilizzare per alcune parti, ma non solo.

MV Agusta Brutale 1000 Nürburgring, arriva anche un kit di scarico Arrow in titanio

Una delle nuove parti più sorprendenti realizzate in fibra di carbonio sono le ruote, una parte che è stata sviluppata di pari passo con una delle aziende specialiste in questo campo, ovvero la BST. I cerchi sono dotati di un innovativo mozzo ricavato dal pieno che si dice sia più leggero e rigido di prima. Di conseguenza, la massa non sospesa viene ridotta, aumentando le prestazioni di accelerazione, frenata e piega.

MV Agusta brutale 1000 nurburgring

Del kit a corredo fanno parte altri componenti come la protezione in fibra di carbonio per lo scarico e il copri-sella del passeggero, anch’esso in fibra di carbonio. 

Ogni modello di MV Agusta Brutale 1000 Nürburgring verrà fornita completa di un kit di scarico sotto forma di un sistema Arrow interamente in titanio. Progettato con le conoscenze acquisite nel campionato SBK, debutta il sistema 4-in-2 che accoppia i cilindri 1-2 e 3-4, e presenta un collettore primario più lungo rispetto al modello “base”, per ottenere in questo modo una maggiore coppia. Il kit di scarico è completo di una nuova centralina pre-programmata con mappatura dedicata.

MV Agusta brutale 1000 nurburgring

Anche il cupolino montato sopra il faro anteriore è stato ridisegnato per questa versione speciale della Brutale, ed ora è più piccolo di quello presente nella Brutale RR. MV Agusta dichiara che la piccola aletta aumenti il ​​carico sull’estremità anteriore alle alte velocità, anche se resta da vedere quanto sarà efficace questo piccolo elemento.

L’ultima caratteristica che distingue l’edizione Brutale 1000 Nürburgring dal resto della gamma è la vernice. La moto è rifinita in un colore di base argento con quello che MV Agusta descrive come “pennellate rosse del Nürburgring”.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button