fbpx
Twin Engine T8 Volvo S90 Inscription White

Ford annuncia 13 nuovi modelli elettrificati tra cui la Mustang Hybrid, l’F-150 Hybrid

Ford nei prossimi 5 anni aggiungerà alla propria offerta 13 nuovi modelli elettrificati, tra cui la Mustang Hybrid, l’F-150 Hybrid e il Transit Custom Plug-in Hybrid. L’Ovale Blu investirà 700 milioni di dollari per implementare tecnologie di produzione di veicoli elettrificati nel proprio impianto di Flat Rock, Michigan, dove saranno creati 700 nuovi posti di […]


Ford nei prossimi 5 anni aggiungerà alla propria offerta 13 nuovi modelli elettrificati, tra cui la Mustang Hybrid, l’F-150 Hybrid e il Transit Custom Plug-in Hybrid.

L’Ovale Blu investirà 700 milioni di dollari per implementare tecnologie di produzione di veicoli elettrificati nel proprio impianto di Flat Rock, Michigan, dove saranno creati 700 nuovi posti di lavoro. L’impianto, dove vengono realizzate auto iconiche come la Ford Mustang e la Lincoln Continental, sarà anche aggiornato per la produzione dei futuri modelli a guida autonoma.

Questi aggiornamenti fanno parte di una più ampia strategia di electrification rispetto quale Ford investirà, entro il 2020, 4,5 miliardi di dollari, per introdurre, trasversalmente rispetto alla propria offerta globale, tecnologie che garantiscono maggiore efficienza, versatilità e potenza.
“Sempre più clienti in tutto il mondo sono interessati ai veicoli elettrici e ibrido-elettrici, e l’impegno di Ford è diventare leader nell’offrire una gamma di veicoli elettrificati e di servizi di mobilità in grado di migliorare le loro vite”, ha dichiarato Mark Fields, Presidente e CEO di Ford Motor Company. “Secondo le nostre previsioni, entro 15 anni i veicoli elettrificati supereranno nelle vendite globali quelli con motore esclusivamente a benzina, e gli investimenti e i progetti di espansione dell’offerta di questa categoria di veicoli procedono esattamente in questa direzione”.

I 7 modelli elettrificati confermati oggi sono:
⦁ un nuovo SUV compatto 100% elettrico, con oltre 480 chilometri di autonomia. Prodotto a Flat Rock, sarà venduto entro il 2020 in Nord America, Europa e Asia
⦁ un modello di volume a guida autonoma destinato a servizi di ride sharing e trasporto on demand. Prodotto a Flat Rock, debutterà nel 2021 in Nord America
⦁ una versione ibrida del pick-up best-seller F-150. Prodotta a Dearborn, Michigan, e disponibile entro il 2020, avrà portata e capacità di traino superiori, e potrà perfino essere utilizzato come generatore elettrico mobile
⦁ una versione ibrida dell’iconica Ford Mustang che affiancherà alla potenza del V8 una straordinaria coppia ai bassi regimi. Prodotta a Flat Rock, debutterà nel 2020, inizialmente, in Nord America
⦁ una versione ibrida plug-in del Transit Custom. Sarà lanciata in Europa nel 2019 e ridurrà i costi operativi delle aziende anche nelle città più trafficate
⦁ 2 nuovi modelli ibridi ad alte prestazioni destinati alle forze di polizia. Saranno allestiti presso il centro Ford di Chicago, dedicato alle trasformazioni dei modelli per le forze dell’ordine.

L’offerta globale di modelli elettrificati beneficerà delle tecnologie EcoBoost, realizzando per la prima volta modelli ibridi che si avvarranno di questa avanzata famiglia di motori a benzina anziché di propulsori aspirati, per elevare ulteriormente l’efficienza.
Ford applicherà i risultati della ricerca condotta nel campo dell’elettrificazione a clienti che guideranno pick-up, veicoli commerciali, SUV e modelli ad alte prestazioni di nuova generazione.

Quest'anno, Ford inizierà i test della nuova generazione di tecnologie di elettrificazione. In Europa, entro la fine dell'anno, debutterà su strada il Transit Custom Plug-in Hybrid, affiancato da una nuova serie di servizi di mobilità, telematica e soluzioni di connettività. Ford, inoltre, sta sperimentando innovativi sistemi di ricarica wireless per i veicoli elettrici e ha dato il via alla sperimentazione di nuovi prototipi elettrici in Europa e negli Stati Uniti. I test dei nuovi modelli inizieranno quest’anno, oltre che in Europa, con il Transit Custom Plug-In Hybrid, anche negli Stati Uniti, con una flotta di 20 Transit Connect ibridi in allestimento taxi e van.

Il Ford Escape Hybrid, il primo SUV ibrido al mondo, è stato il primo veicolo ibrido prodotto in USA nonché il primo taxi ibrido introdotto in Nord America, dove Ford è il primo produttore di ibridi plug-in e il secondo nel mercato generale dei veicoli elettrificati. Oggi, molti Escape Hybrid hanno superato i 550.000 chilometri percorsi, utilizzando ancora le batterie originali.

Ford sta lavorando per affiancare alla nuova generazione di veicoli elettrificati una nuova generazione di servizi a loro dedicati.
Ford, a dicembre dello scorso anno, ha firmato un memorandum d’intesa con diversi costruttori per la realizzazione di una rete di punti di ricarica rapida per le auto con alimentazione elettrica, basata sullo standard unico Combined Charging System (CCS), con un obiettivo iniziale di circa 400 punti di ricarica in tutta Europa. L’aumento della potenza di ricarica fino a 350 kW sarà in grado di ridurre significativamente i tempi di ricarica rispetto ai sistemi al momento disponibili per effettuare la medesima operazione. Entro il 2020, i clienti potranno accedere a migliaia di stazioni di ricarica rapida distribuite sul territorio europeo.

La strategia di electrification è stata delineata sulla base dei risultati di studi condotti sulle attitudini dei consumatori verso queste soluzioni, considerando anche i feedback degli oltre 560,000 clienti a livello globale, di cui 520.000 americani, che dal 2005 hanno acquistato veicoli elettrici Ford.


Carlotta Bosca

Appassionata di tutto ciò che è tecnologico. Instancabile videogiocatrice sin dall'infanzia, dipendenza nata con la prima Playstation, in particolare con Tomb Raider 2 e quindi l'amore per Lara Croft. Inguaribile sognatrice, divoratrice di romanzi e fumetti (ossessionata soprattutto da Batman).