fbpx

Niente più tocchi accidentali sull’app di Netflix per Android
Un aggiornamento permette di 'bloccare lo schermo' durante la riproduzione


Uno dei problemi spesso riscontrati quando si guarda un film o un serie TV dal proprio smartphone è che lo schermo su cui questa viene riprodotta è dove sono anche presenti i comandi per interrompere avanzare nella riproduzione. Con un nuovo aggiornamento alla sua app per Android Netflix ha quindi implementato una nuova funzione per impedire i tocchi accidentali. Scopriamo come funziona.

Netflix dice no ai tocchi accidentali su Android

L’aggiornamento, rilasciato nei giorni scorsi, aggiunge, a fianco dei tasti per i sottotitoli e le altre opzioni di riproduzione, un piccolo lucchetto. Se premuto, tutta l’interfaccia grafica per comandare la riproduzione sparisce, in modo che non sia possibile interagirci accidentalmente. Rimane solo il lucchetto (mostrato come chiuso) che bisogna premere due volte per ‘sbloccare’ i comandi

Netflix Android tocchi accidentali GIF

Potete vedere un esempio di funzionamento in questa GIF qua sopra realizzata da 9to5Google.

Non abbiamo notizie riguardo a quando e se questa funzionalità arriverà anche su iOS. Data l’apertura del sistema operativo, è sempre più facile implementare nuove funzionalità su Android prima che su iOS, ma è comunque molto probabile che, se apprezzate dagli utenti, queste arrivino poi anche agli utenti Apple.

Bestseller No. 1
Netflix
  • Con l'abbonamento a Netflix hai accesso illimitato a programmi TV e film a un costo mensile ridotto.
  • Grazie all'app Netflix puoi guardare online tutti gli episodi TV e i film che vuoi, tutte le volte che vuoi e in...
  • Puoi scegliere tra una selezione sempre crescente di migliaia di titoli, con nuovi episodi aggiunti regolarmente.

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione e alla divulgazione. Estremamente curioso e interessato a quasi tutto: scienza, tecnologia, società, ma anche fumetti, podcast, internet culture e videogiochi.