fbpx
NewsTech

Neuralink: Elon Musk cita Black Mirror per descrivere il futuro

Il nuovo progetto di Musk ha obiettivi molto ambiziosi

Neuralink è l’ultimo ambizioso progetto di Elon Musk. Il fondatore di Tesla, dopo aver contribuito alla crescita del mercato delle auto elettriche ed aver avviato una reale corsa per la conquista dello spazio, si lancia in una nuova avventura. Il progetto di Neuralink punta a collegare il cervello umano ad uno smartphone (o ad un altro dispositivo esterno) permettendo un’interazione davvero futuristica. Per chiarire i suoi obiettivi, Elon Musk ha citato anche la popolare serie Black Mirror. 

Elon Musk cita Black Mirror presentando Neuralink

Black Mirror è una serie molto popolare e, nel corso degli anni, è riuscita a descrivere i possibili effetti della tecnologia sull’uomo in modo davvero unico. Anche Elon Musk, a quanto pare, è un fan della serie ed ha scelto di citarla nel descrivere il suo nuovo progetto, Neuralink.

In particolare, Musk ha citato l’episodio The Entire History of You e la possibilità, in un futuro, di registrare i propri ricordi grazie all’applicazione di nuove soluzioni tecnologiche in grado di “leggere la mente” dell’uomo. Il progetto di Neuralink, almeno per ora, ha obiettivi decisamente differenti rispetto a quelli trattati nell’episodio di Black Mirror.

Il progetto della nuova creatura di Elon Musk

L‘obiettivo di Neuralink è quello di mettere in comunicazione cervello e smartphone (o un dispositivo elettronico esterno di un altro tipo). Il collegamento, realizzato tramite un chip installato nel cervello (e sperimentato per ora sui maiali), permetterà di registrare parametri fisici dell’individuo avviando un’interazione uomo-macchina tramite segnali elettrici. Queste soluzioni potrebbero avere svariate applicazioni soprattutto in campo medico, con la possibilità di intervenire su malattie e disturbi di vario tipo.

Offerta

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button