fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

In occasione del CES2020, Nvidia ha parlato dei progressi fatti dalla nota casa americana produttrice di processori grafici e schede madri. Tra questi, l’interessante compatibilità con gli ultimi televisori Oled della LG.

Si va in scena

LG è stato il primo produttore di TV a offrire televisori compatibili con Nvidia G-Sync. Al CES sono stati annunciati i 12 nuovi modelli di OLED 2020,con dimensioni che vanno dai 48 agli 88 pollici, compatibili con G-Sync. La compatibilità G-Sync offre agli utenti un’esperienza di gioco senza screen tearing o altri artefatti visivi.

Nvidia ha presentato, inoltre, due display di prossima introduzione: G-Sync Ultimate dei partner Acer e Asus. Questi display sono dotati della più recente tecnologia Mini-LED a retroilluminazione diretta full-array, con 1152 zone e 1400 nit di luminosità. La nuova retroilluminazione a 1152 zone aumenta notevolmente il contrasto, con il risultato di ottenere tonalità di nero più scure e colori più vivaci.

I giocatori potranno godere di immagini cristalline mentre giocano con una risoluzione fino a 144Hz a 4K.

GeForce VR

Nell’ambito delle novità VR, Nvidia ha rilasciato una nuova tecnologia chiamata Variable Rate Super Sampling (VRSS), che è abilitata nel nostro ultimo driver Game Ready  del 6 gennaio 2020.

Il VRSS sfrutta il Variable Rate Shading (VRS), che è uno dei principali progressi dell’architettura di Turing.  Il VRS è in grado di aumentare/diminuire la qualità dell’immagine in diverse regioni del fotogramma. Il VRSS utilizza il supersampling a foveated fisso, in cui la qualità dell’immagine per i giochi VR nella regione centrale può essere migliorata con un tasso di ombreggiatura più elevato rispetto alla regione periferica in un frame, con conseguente migliore qualità dell’immagine.

Driver Nvidia

Nvidia, inoltre, ha rilasciato alle 6:00 del 6 gennaio 2020 un nuovo driver Game Ready, che include alcune nuovissime tecnologie per gli appassionati di videogiochi e VR.

Questo driver Game Ready aggiunge diverse nuove funzionalità, tra cui:

  • Una nuova impostazione del Frame Rate Massimo nel pannello di controllo NVIDIA per aiutare a risparmiare energia, ridurre la latenza del sistema e altro ancora.
  • La già citata funzione VRSS che utilizza il Variable Rate Shading di Turing per migliorare la qualità dell’immagine nei giochi VR.
  • Un nuovo filtro Splitscreen Freestyle, che consente di mostrare screenshot o video in modo affiancato o in modalità mista.
  • Un aggiornamento del filtro Nitidezza dell’immagine che permette agli utenti di abilitare la scalabilità della GPU senza nitidezza dell’immagine e supporta anche risoluzioni personalizzate.
  • Aggiunge il supporto per altri 8 display compatibili G-SYNC. L’aggiunta di questi ai già citati TV OLED LG 2020 LG porta il numero totale di display G-SYNC Compatibili a 90.

I driver Game Ready sono ottimizzati per le migliori prestazioni e un gameplay impeccabile. Tutti i driver Game Ready NVIDIA sono certificati Microsoft WHQL.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
9
Rabbia
Confusione Confusione
8
Confusione
Felicità Felicità
7
Felicità
Amore Amore
5
Amore
Paura Paura
6
Paura
Tristezza Tristezza
10
Tristezza
Wow Wow
3
Wow
WTF WTF
4
WTF
Elisa Erriu

author-publish-post-icon
"Lo scrivere" è il suo mestiere. Ma oltre alla coltre delle sue varie esperienze giornalistiche e dei suoi Master, c'è un mondo fatto di fantasy, anime, film, videogame, musica, Ichnusa, My Little Pony e oggettistica del Re Leone (l'originale!). Attenzione: se pronunciate per tre volte il suo nome giapponese, apparirà alle vostre spalle.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link