fbpx
NewsTech

Nuovo iPhone 9 il prossimo 15 aprile?

Rumors fondati fanno trapelare questa vicinissima data per la presentazione del prossimo modello low cost

Apple è a quanto pare prossima nello svelare il nuovo iPhone 9/SE 2, smartphone di fascia media, il prossimo 15 aprile. Le vendite dovrebbero iniziare nei giorni successivi l’annuncio…ma col coronavirus ancora in giro, sarà possibile?

Nuovo iPhone 9 in arrivo?

Su Twitter, il leaker Jon Prosser ha dichiarato che il 31 marzo (quindi nessun pesce d’aprile) i dirigenti Apple si sono riuniti per prendere una decisione sul lancio del nuovo smartphone della mela morsicata. Dopotutto, dato il periodo, non è semplice decidere una strategia vincente. 

 
 
Apple sta inoltre inviando ai suoi dipendenti, che solitamente lavorano negli store, una serie di iMac per permettere loro di fornire assistenza a distanza, sia nell’acquisto che per risolvere problematiche.
 

iPhone SE 2 o iPhone 9? Caratteristiche tecniche

I rumor sull’aspetto e sulle prestazioni del device circolano ormai da un po’. Su alcuni portali di rivenditori statunitensi, come Best Buy, sono stati inseriti in pre vendita articoli quali cover e pellicole in vetro temperato dedicati al nuovo modello. Le dimensioni suggeriscono uno schermo da 4,7 pollici.

Molti dettagli provengono da rumors di analisti, tra cui Ming-Chi Kuo, i quali affermano due varianti in termini di memoria (64 e 128 GB) disponibili in tre diverse colorazioni: argento, space gray e rosso. Per quanto riguarda la memoria “a breve termine”, meglio conosciuta come RAM, le indiscrezioni si attestano quasi tutte sui 3 GB. Il processore, l’ultimo A13 bionic, spinge questo modello verso i più performanti iPhone 11 e iPhone 11 Pro.

Ci sarebbe anche un ritorno al Touch ID, cosa che farebbe somigliare il device in tutto e per tutto ad un rivisitato iPhone 8.

 

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button