NewsTech

Philips 241B7QGJ: il monitor FHD che rispetta l’ambiente

Moderno ed ecologico in ogni suo aspetto

MMDPhilips hanno presentato Philips 241B7QGJun nuovo monitor green per rispettare l’ambiente senza compromessi per la produttività.

Dalla parte del pianeta con Philips 241B7QGJ

Il nuovo monitor da 23.8″ è green a partire dall‘imballaggio, completamente riciclabile, e dal design costruttivo. È infatti composto a materiali leggeri e da plastica riciclata all’85% post-consumo con certificazione TCO. Tutte le parti in plastica del display e di metallo del telaio sono riciclabili al 100%. Queste caratteristiche sono valse al monitor la certificazione ecolabel EPEAT da parte del Green Electric Council.

Philips 241B7QGJ

Oltre al design dei materiali, il nuovo monitor Philips è ecologico anche per quanto riguarda l’efficienza energetica. Il PowerSensor determina la luminosità ambientale e regola la luminosità di conseguenza, garantendo un risparmio energetico di circa l’80%. La retroilluminazione è inoltre ottimizzata per un basso consumo, grazie alla tecnologia Light Sensor, e può essere spenta completamente in momenti di non utilizzo grazie allo Zero Power Switch. Il consumo del monitor è di soli 11 W, misurato con EnergyStar 7.0, e gli assicura un grado di energia A++.

Philips 241B7QGJ stand

Il focus ecologico di questo dispositivo non implica compromessi per quanto riguarda la qualità dell’immagine: la risoluzione è Full HD e il pannello è IPS, per immagini chiare, brillanti e senza limitazioni per gli angoli di visione. La cornice è ultra-sottile, e le tecnologie SmartImage, SmartContrast SmartResponse garantiscono un’ottima qualità dell’immagine. Per stancare meno gli occhi e migliorare il comfort di utilizzo, il monitor include una soluzione antiriflesso, una modalità LowBlue e una tecnologia Flicker-free. La base SmartEgo e il montaggio VESA permettono di installare il monitor in qualunque posizione.

Il monitor è disponibile da questo gennaio a partire da 229€. Maggiori informazioni sul sito di Philips.

Tags

Giovanni Natalini

Fin da piccolo amante di scienza, tecnologia e fumetto, studente magistrale di Ingegneria Elettronica e fruitore nel (poco) tempo libero di serie tv, Youtube e videogiochi.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker