fbpx
CulturaNews

PIQ-Robot: un nano-computer cambierà il mondo dello sport

Si chiama PIQ-Robot il dispositivo wearable destinato a cambiare il mondo dello sport. Si tratta di un device capace di coniugare intelligenza e potenza e sviluppato per analizzare con precisione i movimenti degli atleti attraverso il rilevamento di migliaia di dati.

A rendere possibile tutto questo ci pensa in primis GAIA, un software di intelligenza artificiale creato da un team di 50 ingegneri e in grado di capire di distinguere i movimenti legati allo sport da quelli invece abituali.

Il secondo punto esclusivo riguarda invece la potenza di calcolo di PIQ-Robot, un nano computer minuscolo ma poderoso in grado di analizzare oltre 195.000 dati al minuto. Naturalmente tutte queste informazioni, come la velocità, la forza e la precisione, vengono visualizzate sul display LED senza dover utilizzare lo smartphone.

Per garantire inoltre un'analisi puntuale delle diverse discipline sportive, PIQ Sport Intelligence – la startup francese che ha ideato il prodotto – ha stretto partnership tecnologiche con alcuni dei marchi leader di settore per poter sviluppare applicazioni dedicate ad ogni sport di riferimento. In questo mondo controllare i propri miglioramenti prestazionali e monitorare il proprio allenamento sarà facilissimo.

Al momento gli sport analizzati da PIQ-Robot sono 5: boxe, golf, tennis, sci e kiteboard. A ciascuna di queste discipline è associato un sensore specifico con relativi accessori.

I sensori PIQ sono distribuiti in Italia da HInnovation by Nital e venduto al prezzo di 170 Euro.

[amazon_link asins='B0187SKZI8,B019PY4SDQ,B01H6PV1OA,B010BJVEB8,B06XSGNTVW' template='ProductCarousel' store='gamspri02-21' marketplace='IT' link_id='7c9cfd6c-1a02-11e8-86a1-6199fd95401b']

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button