fbpx
NewsTech

Profilo Instagram, arriva il QR Code per l’accesso dalla fotocamera

Arriva la nuova funzionalità di Instagram che permette di accedere ad un profilo inquadrando un QR Code

Ancora novità per il profilo Instagram di utenti privati ed aziende. Questa volta la piattaforma offre la possibilità di accedere ad un account direttamente scansionando un QR Code con la fotocamera dello smartphone. Una funzione introdotta per la prima volta in Giappone lo scorso anno, con l’intento di essere ampliata anche agli altri Paesi.

L’idea di Instagram è quella di permettere alle aziende di stampare da sé il proprio QR Code, così da fare in modo che i clienti possano accedere all’account con una semplice scansione. Sarà allora più facile per gli utenti vedere gli orari di apertura di un negozio, fare acquisti o semplicemente seguire il profilo aziendale.

Profilo Instagram: come generare il QR Code

Per generare il QR Code di un profilo Instagram, non si deve far altro che accedere al menù delle impostazioni e poi cliccare sulla voce “QR Code” (che potreste anche trovare con il nome di “Nametag”). Una volta pronto il codice, potete salvare oppure condividere l’immagine. Una funzionalità che va a sostituire la precedente “Nametags”, che permetteva di creare QR Code scansionabili solo dalla fotocamera di Instagram.

profilo Instagram QR Code

Fortunatamente, Instagram non è la sola applicazione che utilizza codici scansionabili per semplificare l’accesso all’account. Lo fanno anche Twitter, Facebook e Snapchat. E la pandemia non ha fatto altro che accelerare la diffusione del QR Code, sopratutto da quando ristoranti e attività lo utilizzano per permettere ai clienti di accedere rapidamente a menù e siti web.

Effettivamente, l’introduzione del codice per il profilo Instagram facilita l’accesso all’account, permettendo agli utenti di accedere ad un account semplicemente scansionandolo con la fotocamera. Non sarà quindi necessario aprire alcuna applicazione al di fuori di Instagram. Vi basterà inquadrare il QR Code e in automatico vi ritroverete sul profilo dell’azienda o dell’utente di riferimento. Una funzionalità pratica e veloce, non c’è dubbio. Aspettiamo quindi di vederla presto anche in Italia.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button