fbpx
NewsTech

Un punteggio su Geekbench rivela le specifiche di Google Pixel 3 Lite XL

Continua l’attesa dei modelli di fascia media “Made by Google“, che si dovrebbero presumibilmente chiamare Google Pixel 3 Lite Google Pixel 3 Lite XL. A confermare quest’ultimo nome è un nuovo punteggio apparso su Geekbench, che rivela inoltre alcune delle specifiche del modello maggiore del sospirato Pixel di fascia media.

Google Pixel 3 Lite XL si rivela

Già nei mesi scorsi sono apparsi dei punteggi su Geekbench attribuiti ai nuovi modelli di Pixel. In particolare, uno riguardante un dispositivo chiamato Google Pixel 3a XL mostrava un punteggio di 1640 in single-core e di 4973 in multi-core. Punteggi più alti di quelli rivelati stavolta: i nuovi score sono infatti di 866 in single-core e di 4272 in multi-core. L’unico aspetto migliorato sembra essere la frequenza di clock, passata da 1.71GHz a 2.02 GHz.

Nel complesso, questi risultati portano ad un ridimensionamento delle aspettative per quanto riguarda il processore di questo cellulare: se prima ci potevamo aspettare uno Snapdragon 710, ora è più probabile si tratti, dati i risultati, di uno Snapdragon 625.

Geekbench Google Pixel 3 Lite XL

Anche la RAM, rispetto al precedente test, sembra essere diminuita da 4GB3GB, ma questo aspetto potrebbe dipendere dall’esistenza di più versioni del Pixel 3 Lite XL. Google ha infatti registrato, presso l’FCC (l’ente americano che si occupa delle telecomunicazioni), ben 8 codici dispositivo: G020A, G020B, G020C e G020D per Pixel 3 Lite e G020E, G020F, G020G e G020H per la versione XL. Ogni codice dovrebbe corrispondere ad una diversa versione, con quindi RAM e memoria interna leggermente diverse.

Le uniche cose che dovrebbero accomunare questi dispositivi sono una singola fotocamera posteriore da 12MP ed una fotocamera frontale da 8MP. Per altri dettagli riguardanti l’aspetto e le altre specifiche di questi smartphone dovremo probabilmente aspettare di essere più vicini alla data di lancio -anch’essa ancora incerta- ma siamo sicuri che prima di allora, tra leak, rumor e test su Geekbench, ne sapremo sicuramente di più.

Via
Nashville Chatter
Fonte
Geekbench
Tags

Giovanni Natalini

Chi mi conosce mi definisce come una persona 'entusiasta' e 'appassionata': scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi. A tempo perso, sto finendo una laurea magistrale in Ingegneria Elettronica.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker