fbpx
rainbow six european league day 5

Rainbow Six European League: recap quinta giornata
Siamo oramai giunti al giro di boa per la Rainbow Six European League. Vediamo i risultati


Siamo ormai giunti al giro di boa di questa Rainbow Six European League. Nella giornata di ieri, 6 luglio 2020, sè è svolta la quinta giornata di gioco.
Piccola novità in ambito casting è stata l’introduzione di Ghassan “Milosh” Finge che, insieme a Jessica “JessGOAT” Bolden, ha fatto la telecronaca di uno dei match, abbandonando per una giornata il suo ruolo di desk host.

Per quanto riguarda le partite, invece, anche questa volta abbiamo assistito a scontri all’ultimo sangue. Andiamo quindi a vedere più nel dettaglio cosa è successo.

Vi ricordiamo che, se volete trovare i recap di tutte le giornate precedenti, potrete farlo sempre su Techprincess:

Risultati della quinta giornata

Anche questa straordinaria giornata di gioco ci ha regalato emozioni incredibili e partite succulente. Non perdiamoci troppo nelle chiacchiere e andiamo subito nel vivo dello scontro.

A fronteggiarsi nel primo match sono stati il Team Empire contro i Chaos Esports Club. La partita è finita con un meritato pareggio (6 a 6).
La sfida successiva ha visto invece fronteggiarsi i Virtus pro che hanno vinto, per un punteggio di 7 a 2 contro il Team Secret.
Terza sfida, la più attesa, ha visto scendere in campo i BDS contro i Rogue. Quest’ultimi si sono accaparrati la vittoria per un punteggio di 7 a 3.
Nel match successivo sono stati i G2 a portarsi a casa una straordinaria vittoria di 7 a 1 contro il Tema Vitality.
Per finire, la terza battaglia è stata vinta dai NAVI, per un punteggio di 7 a 1, contro i Tempra. Rainbox six league

Rainbow Six European League: come funziona?

Per dare una nuova piccola infarinatura vi ricordiamo come funzionerà questa Rainbow Six European League. Il torneo dedicato al famoso gioco Ubisoft sarà suddiviso in due stage, funzionanti praticamente allo stesso modo. Nella prima fase ci sarà una sfida tutti contro tutti. Ogni squadra affronterà tutte le altre in gara per un totale di 9 giornate di gioco.
Lo stesso capiterà poi nello stage due. Anche qui avremo altre 9 giornate di gioco e una sfida tutti contro tutti.

Quest’anno, a differenza degli anni passati, gli stage saranno soltanto due invece che tre.

I team che si sfideranno sono invece i seguenti:

  • G2 Esports
  • Rogue
  • Team Empire
  • Team Vitality
  • BDS Esport
  • Natus Vincere (NAVI)
  • Team Secret
  • Virtus.pro
  • Chaos Esports Club
  • Tempra Esports

Come al solito vogliamo ricordare anche tutti i caster ufficiali di questo strepitoso evento targato Ubisoft.

Nel mondo dei caster troviamo: i ben noti Jessica “JessGOAT” Bolden, Alex “Z1ronic” Dalgaard-Hansen, Ghassan “Milosh” Finge, Derry “Dezachu” Holt e James “Devmarta” Stewart, già presenti al Six Invitational 2020. Ai famosi talent si uniscono anche Stijn “Hap” Hapers e una nuova entrata sulla scena eSport di Siege, Geo “Geo” Collins.rainbow Six european league talents

Non mancano naturalmente i volti italiani, Filippo “Etrurian” Burresi, Mauro “Justryuk” Barone e Valentino “Lordchanka” Allegri. rainbow Six european league ita

Dove seguire l’evento?

Per chi non avesse potuto seguirlo prima, ricordiamo che l’evento sarà trasmesso in streaming su Twitch e YouTube e potrà essere visto su diversi canali per dare a tutti la possibilità di capire con facilità quanto stia accadendo. Di seguito l’elenco dei canali ufficiali:


Giulia Garassino

author-publish-post-icon
Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, a occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link