fbpx

Razer Kiyo vs Logitech Streamcam recensione e confronto
Due webcam, due software, due filosofie ma lo stesso obiettivo: offrire agli streamer il miglior prodotto possibile


State cercando una webcam dedicata allo streaming e non sapete quale scegliere? Ne abbiamo provate due: Razer Kiyo e Logitech Streamcam . Entrambe vengono definite “the ultimate experience for streamers” (la miglior esperienza per gli streamer) ma sarà vero? Scopriamolo insieme.

Razer Kiyo vs Logitech Streamcam recensione e confronto 

Nell’ultimo periodo, tra dirette e riunioni virtuali, abbiamo sentito l’esigenza di affidare tutta la parte video a un prodotto efficace e dalle buone prestazioni. Per farlo abbiamo deciso di rivolgerci a due webcam realizzate da altrettante aziende: Razer Kiyo e Logitech Streamcam. In cosa differiscono? Quale fa al caso vostro? 

Design

Migliori Webcam Razer KiyoEntrambe sono caratterizzate da un design particolare.
Razer Kiyo ha un corpo cilindrico con un obiettivo centrale ed una fascia LED lungo il perimetro. Naturalmente può essere agganciata facilmente a qualsiasi monitor e portatile per poi essere collegata alla porta USB-A del vostro computer.

Logitech Streamcam, invece, si presenta con un corpo più classico dalle forme cuboidali, vanta una parte frontale in tessuto ed un piccolo LED di stato che vi segnala se è attiva o meno. 
Rispetto all’avversaria può essere separata dal la montatura e ruotata per realizzare video in verticale. 
Fate attenzione però al connettore: è un Type-C quindi assicuratevi che il vostro PC sia dotato di questo ingresso.

Qualità video e audio

Razer Kiyo offre un obiettivo da 4MP che riesce a restituire due possibili risoluzioni video: una a 1080p a 30 fps, mentre una a 720p a 60 fps. La Logitech, invece, riesce a registrare video in risoluzione 1080p a 60 fps.

Lo so, qui la scelta sembra semplice ma non lo è. Razer infatti offre colori più vivaci e caldi e soprattutto è dotata di una fascia esterna con ben 12 LED, il che significa che potrà illuminare il vostro volto anche in ambienti molto bui. 

Per quanto riguarda l‘audio non aspettatevi grandi cose: Logitech vi offre qualcosa in più ma se il vostro obiettivo è fare streaming vi suggeriamo caldamente l’acquisto di un microfono dedicato allo scopo.

Software

Una delle discriminanti che più marca le differenze tra il modello di Logitech e quello di Razer è il software.

Logitech Streamcam si affida a Capture, un programma estremamente completo che vi consente di modificare  ogni parametro della vostra webcam: dai colori al tracciamento del vostro volto con il fuoco automatico passando per il canale dell’audio e l’anti sfarfallio. Inoltre Capture vi permette di registrare direttamente un video, senza quindi aver bisogno di uno strumento di terze parti.

Razer Kiyo sfrutta il caro vecchio Synapse 3. Anche in questo cavo avrete il massimo controllo dei diversi parametri ma non avrete la possibilità di registrare filmati. Per farlo dovrete trovare un altro software.

Quale scelgo? 

I pregi di Logitech Streamcam sono numerosi: lo streaming a 1080p a 60 fps, il software più ricco di opzioni, la possibilità di registrare direttamente un video, per altro con la modalità Picture-in-picture, il che vi permette di fare gameplay con la schermata di gioco gigante e il vostro volto in un angolo. Tuttavia, l’uso di un solo ingresso Type-C sacrifica un po’ i computer più anziani. Il prezzo è di 159 euro di listino.

Logitech StreamCam per Streaming Live e Creazione di...
  • Logitech Capture, questo software per la registrazione e lo streaming di video rende la creazione di contenuti con...
  • Full HD 1080p a 60 fps, regala ai tuoi fan un'esperienza di streaming ultra-fluida e di alta qualità con movimento...
  • Messa a fuoco automatica ed esposizione intelligenti, dedica tutta la tua attenzione ai dettagli che fanno la differenza...

La webcam Kiyo di Razer invece è un prodotto versatile, i LED risultano particolarmente utili e il software è più essenziale. Il prezzo, in questo caso, è di 109 euro di listino. 

Quale scegliere quindi? Dipende dall’obiettivo. Se siete alle prime armi e magari volete usare la webcam anche per avventurarvi nel mondo di YouTube, Logitech Streamcam potrebbe fare al caso vostro visto che semplifica molto la fase di registrazione. Razer è più snella ed economica e vi permette di risparmiare portando a casa comunque un prodotto adatto allo scopo.


Condividi la tua reazione

Confusione Confusione
8
Confusione
Felicità Felicità
8
Felicità
Amore Amore
6
Amore
Tristezza Tristezza
8
Tristezza
Wow Wow
3
Wow
WTF WTF
2
WTF
Michele Caliani

author-publish-post-icon
Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link