RecensioniTech

Recensione Xiaomi Mi Mix 2, il borderless con pochi difetti

Xiaomi Mi Mix 2 è l'ultimo modello premium lanciato dall'ormai celeberrimo brand cinese. Migliorato rispetto al suo predecessore, il device ha dimostrato di essere potente e con pochi difetti.

Inoltre, in questi giorni è possibile acquistarlo in sconto sullo shop di Geekmall.it, che garantisce due anni di garanzia con assistenza direttamente in Italia. Con il nostro codice sconto "TECHPRINCESS" le spese di spedizioni si riducono ad 1€ per qualsiasi ordine di importo superiore a 100€.

Xiaomi Mi Mix 2, il quasi borderless

Con il primo modello, l'azienda cinese si era lanciata nella produzione di un dispositivo con un sistema di diffusione audio piezoelettrico. Tuttavia, l'insoddisfazione degli utenti ha portato Xiaomi a reintrodurre, con Mi Mix 2, la tradizionale capsula auricolare.

A livello estetico, il nuovo smartphone premium non è stato stravolto, a parte la presenza dello speaker superiore che permette anche di fruire di audio stereo. Il pannello è un IPS LCD da 5,99" con risoluzione 2K e rapporto d'aspetto 18:9. Ottima la visibilità in tutte le condizioni di luminosità, ma la regolazione automatica non è sempre perfetta. Dalle impostazioni avrete anche la possibilità di impostare il contrasto, scegliere la dimensione dei caratteri ed attivare la modalità lettura.

La fotocamera mantiene la posizione in basso a destra, un po' scomoda per i selfie ma ci si può abituare. Non tutte le applicazioni sono perfettamente ottimizzate per il display con rapporto 18:9, ma non è certamente colpa di Xiaomi Mi Mix 2.

Hardware e prestazioni software al TOP

Il processore di Xiaomi Mi Mix 2 è il top al momento disponibile in casa Qualcomm ovvero Snapdragon 835. L'octa core di punta è supportato da ben 6GB di memoria RAM e, nella mia versione, 64GB di storage interno. Ho avuto modo di testarlo prima con ROM China Stable e poi con ROM Global Stable. Con quest'ultima non ho apprezzato a pieno la potenza dell'hardware, grazie alla buona ottimizzazione software.

Non è un camera phone

Le performance di Xiaomi Mi Mix 2 non sono certamente da camera phone. Il sensore principale da 12MP offre scatti sufficienti in buone condizioni di luminosità, mentre se la luce non è a favore le fotografie presentano parecchio rumore. I video, anche questi appena sufficienti, sono girati con massima risoluzione 4K. Presente la stabilizzazione ottica su 4 assi, che però non aiuta a migliorare la situazione globale.

La camera dedicata ai selfie, con sensore da 5MP, è posizionata in basso. All'inizio risulta un po' difficile riuscire a scattare foto guardando nel verso giusto, ma basterà abituarsi.

La mia esperienza

Ho utilizzato a lungo Xiaomi Mi MiX 2, anche in situazioni di stress. Grazie all'autonomia energetica adeguata, ed alle sue performance generali, sono riuscita ad ottenere risultati molto interessanti.

Nel complesso il phablet dell'azienda cinese mi ha soddisfatto particolarmente, a patto di non considerarlo un alleato per lo scatto di fotografie!

Tutti i dettagli, nella nostra video recensione!

 

 

Tags
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker