fbpx
NewsVideogiochi

Red Dead Redemption 2: la beta dell’online prevista per novembre

Rockstar annuncia alcuni dettagli sull'imminente versione online del suo nuovo titolo.

Si susseguono le novità dedicate a Red Dead Redemption 2 a pochi giorni dal lancio. Le ultime informazioni sull’attesissimo titolo open world ambientato nel vecchio West ci arrivano direttamente da Rockstar, che ha rilasciato diverse informazioni interessanti sul suo sito ufficiale.

Le informazioni riguardano soprattutto la componente online chiamata Red Dead Online, annunciata poche settimane fa. Questa modalità arriverà nel mese di novembre come previsto sin da subito, iniziando con un periodo di beta testing per analizzare il funzionamento dell’esperienza.

red dead redemption 2 take-two rockstar games

Rockstar afferma che probabilmente, dopo il lancio della componente online, ci saranno dei problemi da sistemare. Queste operazioni infatti servono proprio a verificare e risolvere certe problematiche interne al gioco. Gli sviluppatori invitano dunque la community a condividere idee e segnalare ogni problema così che insieme si possa migliorare l’esperienza dell’online sempre di più.

La parte dedicata al multigiocatore di Red Dead Redemption 2 si baserà sulle meccaniche del gioco in single player, ma permetterà ai giocatori di esplorare la mappa sia in singolo che con un gruppo di amici per  vivere mille avventure nel selvaggio West.

Red Dead Online sarà gratuito per chiunque abbia una copia di Red Dead Redemption 2 su PlayStation 4 o su Xbox One, a breve gli sviluppatori promettono di diffondere ulteriori dettagli sulla beta e sul funzionamento dell’online.

Tags

Silvio Mazzitelli

Di stirpe vichinga, sono conosciuto soprattutto con il soprannome “Shiruz”, tanto che quasi dimentico il mio vero nome. Videogiocatore incallito sin dall’alba dei tempi, adoro il mondo videoludico perché dopo tanto tempo riesce sempre a sorprendermi come la prima volta. Scrivo ormai da diversi anni di questa mia passione per poterla condividere con tutti. Sono uno dei fondatori di Orgoglio Nerd e sono anche appassionato di tutto ciò che riguarda la cultura giapponese e la mitologia (in particolare quella nordica).
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker