fbpx
NewsTech

HiPay e Rinascimento annunciano una nuova partnership

La nuova collaborazione renderà più completo lo store di Rinascimento

HiPay annuncia oggi una nuova partnership con il brand di abbigliamento femminile Rinascimento. Grazie a questa nuova collaborazione, l’e-commerce di Rinascimento integrerà il servizio di pagamento digitale di HiPay permettendo ai suoi clienti di semplificare notevolmente le procedure di acquisto online.

Rinascimento integra i pagamenti digitali di HiPay

Grazie all’integrazione con HiPay, al centro della partnership annunciata oggi, lo store Rinascimento.com permetterà ai suoi clienti di effettuare acquisti online scegliendo tra differenti metodi di pagamento internazionali, tra cui American Express, Visa, Mastercard, Maestro e PayPal in gateway e decidendo se ricevere il prodotto a casa oppure ritirarlo in uno store di fiducia, grazie al servizio Click & Collect.

Grazie alla collaborazione con HiPay, Rinascimento potrà contare sulla protezione del tool antifrode HiPay Sentinel in grado di rilevare e prevenire transazioni fraudolente. Il sistema in questione sfrutta la tecnologia Machine Learning e l’IA per analizzare le transazioni riuscendo a prevenire tentativi di frodi che verranno bloccate immediatamente.

Il commento di HiPay

Paola Trecarichi, General Manager di HiPay Italia, dichiara: “In un periodo storico in cui gli acquisti online continuano a registrare un incremento notevole, siamo lieti di affiancare un marchio italiano come Rinascimento e di poterlo supportare all’interno della sua crescita nel mercato online. Oltre a una ricerca costante di innovazione dal punto di vista tecnologico, la forza del Gruppo HiPay è l’attenzione a ogni singolo progetto.

HiPay svolge un’attività di supporto completa per i suoi partner, offrendo strumenti affidabili per semplificare le vendite. Continua Trecarichi: “La nostra attività di consulenza a supporto di ogni merchant permette di creare collaborazioni performanti, sia in termini di conversion rate sia per l’espansione costante del marchio anche oltre i confini nazionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button