fbpx
ElettrodomesticiRecensioni TechTech

La recensione del Rowenta Cube, stirare e sanificare in una mossa

Quella della stiratura è una pratica che anche gli amanti delle pulizie più affiatati hanno sempre guardato con leggero disprezzo. La quantità di tempo, fatica e calore che si accumula nella stanza, riescono a demoralizzare anche i più coraggiosi. C’è però un nuovo attore nello scenario dei ferri da stiro che punta a diventare protagonista della scena per più motivi. Si tratta del nuovo Rowenta Cube, il primo ferro da stiro che aiuta a sanificare i capi con la potenza naturale del vapore. Scopriamo di più di questa particolare tecnologia nella nostra recensione del Rowenta Cube.

La nostra recensione del Rowenta Cube

Il Rowenta Cube è un vero e proprio elettrodomestico “ibrido”, a metà tra un classico ferro da stiro e un dispositivo in grado di sanificare i tessuti grazie alla tecnologia CUBE. Si tratta di un’innovativa tecnologia ad alta pressione perfetta per sanificare, stirare e rinfrescare i capi in una sola mossa. Questo Rowenta utilizza infatti la forza naturale del vapore in un potente getto ad alta pressione che elimina fino al 99,99% di virus, germi e batteri annullando qualsivoglia tipo di odore.

Design

Rowenta Cube recensione

Il Rowenta Cube è costituito da due elementi principali, un’ampia caldaia con motore per generare il vapore e il ferro da stiro vero e proprio ad essa collegata. La caldaia è realizzata con ottimi materiali e un design accattivante che affianca all’elegante nero del corpo centrale, un brillante azzurro della parte superiore.

Qui troviamo il pannello dei comandi che comprende il pulsante di accensione e la regolazione del getto di vapore, da ECO, a moderato fino ad arrivare a intenso. Sempre in questo pannello troviamo due spie che segnalano l’assenza di acqua nel serbatoio o la presenza eccessiva di calcare per un’efficace manutenzione. Sempre nella parte superiore si trova il serbatoio dell’acqua da 1 litro e un pratico manico per trasportare il Rowenta Cube ovunque. Il dispositivo pensa infatti meno di 3KG (senza acqua) e grazie anche al cavo di 4.8 m, può essere utilizzato in tutta la casa.

Il ferro da stiro vero e proprio è infatti pensato per potere essere usato sia su una classica asse da stiro, sia in verticale, sui divani, sui materassi e ovunque ci sia la necessità di stirare e/o sanificare. Il ferro da stiro è attaccato al serbatoio tramite un cavo dove passerà il vapore ad una pressione fino a 5.8 Bar. Avendo lasciato al corpo centrale il peso del serbatoio, il ferro da stiro è caratterizzato da una leggerezza impressionante: appena 530 gr, due volte più leggero rispetto ai tradizionali ferri da stiro. Nella confezione è inclusa, oltre ad un pratico stand per appoggiare il ferro da stiro al serbatoio, anche una spazzola da attaccare al ferro stesso.

Caratteristiche

Le principali caratteristiche che distinguono questo ferro da stiro dai tradizionali sono sicuramente la versatilità, la velocità e la semplicità.

Versatilità – Il Rowenta Cube è leggero, pratico e maneggevole e può essere trasportato con facilità in tutte le zone della casa. La forma ergonomica del ferro da stiro gli permette di poter essere utilizzato sia sulla classica asse da stiro sia in verticale con i vestiti appesi, per esempio, su di una gruccia. Per eliminare le pieghe dagli abiti, infatti, il Rowenta Cube sfrutta più la potenza del vapore che non la pressione esercitata come accade con i tradizionali ferri da stiro. Un’erogazione continua del vapore fino a 90 g/min in grado di stirare e sanificare contemporaneamente.

Velocità – Il design ergonomico del ferro da stiro, la sua leggerezza e la sua efficacia, rendono le odiate sessioni di stirature rapide e indolore. Una volta inserita l’acqua nel serbatoio, sono necessari appena 60 secondi per avere già pronto del vapore da sparare a tutta forza sui capi senza danneggiarli. Grazie alla tecnologia Smart Protect, infatti, non è necessario impostare la temperatura, il Rowenta Cube risulta sicuro su tutti i capi. Le uniche accortezze di cui ricordarsi sono le stesse da rispettare quando si utilizza qualsiasi ferro da stiro. Inoltre, restando in campo di sicurezza, il Rowenta Cube va subito in stand-by quando non lo si utilizza per pochi minuti per poi spegnersi in totale autonomia.

Semplicità Niente più rotelline da girare, gradi da selezionare e modalità, niente acqua che cola da chissà dove. Il Rowenta Cube si lascia dietro tutti i disagi che rendono la stiratura poco piacevole. Una volta attaccata la spina e caricata l’acqua, si è subito pronti per stirare.

Rowenta UR1910 CUBE, Ferro da Stiro con Caldaia ad Alta...
  • Tecnologia ad alta pressione ad azione sanificante: la forza del vapore uccide il 99,99% di virus, germi e batteri
  • Portatile: pratico formato portatile per stirare e rinfrescare ovunque i tuoi capi e i tessuti di casa, come tende,...
  • Risultati di stiratura perfetti grazie al potente vapore ad alta pressione: erogazione continua del vapore fino a 90...

La nostra prova del Rowenta Cube

Rowenta Cube recensione

Per questa recensione abbiamo provato il Rowenta Cube per circa tre settimane in cui abbiamo stirato davvero di tutto. A prima vista abbiamo capito di trovarci davanti un prodotto di grande qualità realizzato con i migliori materiali. Il colore e il design lo rendono un bello oggetto, elemento difficilmente raggiungibile dai modelli tradizionali. Dopo una breve lettura al libretto delle istruzioni, abbiamo iniziato a fruttare la potenza del vapore. Nella nostra esperienza da stiratori provetti, abbiamo sfruttato il Rowenta Cube su una classica asse da stiro che ci ha donato risultati impeccabili. Una stiratura uniforme, efficace ma soprattutto rapida. Il tempo che ci si mette per stirare camicie, magliette, lenzuola e quant’altro è davvero dimezzato, il che ci ha reso estremamente felici.

A questo si aggiunge anche la leggerezza del ferro da stiro, avanti anni luce rispetto ai classici ferri da stiro che ha contribuito a rendere la stiratura rapida e indolore. Il serbatoio impiega meno di un minuto per riscaldarsi e permetterci di generare vapore alla potenza che desideriamo. Le tre potenze del getto di vapore ci permettono infatti di usare la potenza giusta a seconda delle pieghe più impegnative o a seconda dell’utilizzo verticale o orizzontale, del ferro da stiro. È anche possibile premere il pulsante del getto, situato sul manico del ferro da stiro, per tre volte di seguito per avere un getto costante.

Una nota dolente che arriva con il Rowenta Cube è il gran calore generato nella stanza. I grandi getti di vapore, infatti, tendono a disperdersi in un raggio maggiore rispetto ai ferri da stiro tradizionali. Si tratta di una conseguenza fisiologica portata dalla natura stessa del dispositivo perciò vi consigliamo di utilizzare il Rowenta Cube in una stanza ben areata o magari con un ventilatore accanto (soprattutto nel periodo estivo).

Rowenta Cube recensione: il parere finale

Il Rowenta Cube ci ha conquistati sotto ogni punto di vista. Design, velocità e prestazioni sono le caratteristiche che rendono davvero unico questo Ferro da stiro che utilizza la potenza del vapore sia per stirare che per sanificare i capi. I risultati ottenuti si avvicinano moltissimo a quelli di una stiratura professionale ma con la praticità di un dispositivo maneggevole e la semplicità di utilizzarlo in casa propria.

Rendere la stiratura una pratica domestica piacevole non è una cosa semplice ma il Rowenta Cube è riuscita, quanto meno, a renderla più rapida, efficace e leggera.

Prezzo e disponibilità

Rowenta Cube è ora disponibile ad un prezzo di 259,99€.

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button