fbpx
NewsTechVideogiochi

Samsung diventa lo sponsor ufficiale della PUBG Europe League 2019

Samsung C27RG5 è il monitor curvo scelto per il torneo eSport di PUBG Europe League

Samsung diventa lo sponsor ufficiale della PUBG Europe League 2019 con lo schermo curvo C27RG5.

PUBG Europe League 2019: Samsung è lo sponsor

Samsung_Monitor_CRG527

Samsung ha annunciato la sponsorizzazione ufficiale della PLAYERUNKNOWN’S BATTLEGROUNDS Europe League (PUBG PEL) di quest’anno. Questa collaborazione prevede che tutte le prossime partite siano giocate sull’ultimo monitor curvo di Samsung creato apposta per il gaming. 

Il dispositivo con nome in codice C27RG5presentato all’E3, vanta un display da 27 pollici con un raggio di curvatura pari a 1500R con una frequenza di aggiornamento a 240 Hz. Grazie alla compatibilità con NVIDIA G-SYNC, garantisce la qualità che tutti i giocatori si aspettano. Il nuovo modello offre anche sessioni di gioco a bassa latenza e senza rallentamenti; il tutto condito con una risoluzione del pannello FULL HD

Siamo lieti di accogliere Samsung alla PUBG PEL”, ha dichiarato Atila Yesildag, responsabile eSport per l’area EMEA. “È una grande opportunità per far provare ai migliori team eSport della PUBG PEL il monitor curvo CRG50 di Samsung. Samsung sta sicuramente introducendo un nuovo modo di competere negli eSport di alto livello e non vediamo l’ora di vederlo in azione.”

PUGB Europe League è una lega professionistica europea per PUBG, il famoso gioco di genere Battle Royale. Il campionato si terrà a Berlino e la terza ed ultima fase della stagione metterà 16 dei più grandi team di gioco l’uno contro l’altro.

Team di fama mondiale, come FaZe Clan, Natus Vincere, Team Liquid, G2 Esports, Pittsburg Knights, Team SoloMid e Ninjas in Pyjamas, si alleneranno e si scontreranno sui monitor Samsung C27RG50 per avere la possibilità di vincere parte del montepremi di 350.000 dollari. Le partite ufficiali si giocano da venerdì a domenica dalle 18:00 alle 21:00. La finale della fase 3 si svolgerà il 6 ottobre, mentre per la finale della Promotion Cup dovremo aspettare il 20 ottobre. 

 

Tags

Michele Caliani

Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker