fbpx
Samsung Galaxy Buds Plus

Samsung Galaxy Buds+ recensione e confronto con il vecchio modello
Scopriamo in questa recensione come migliorano le nuove Galaxy Buds Plus rispetto al modello precedente


Le Samsung Galaxy Buds+ – o Samsung Galaxy Buds Plus – sono le nuove cuffiette true wireless di Samsung. Nonostante il design sia rimasto piuttosto invariato, ciò che cambia è al suo interno. Basterà un nuovo driver per la musica e un microfono in più per migliorare le precedenti, e già ottime, Galaxy Buds? In questa recensione confronteremo i due modelli per scoprire quale dei due sia il migliore e il più adatto alle vostre esigenze.

Samsung Galaxy Buds+ recensione 

L11 febbraio 2020 Samsung ha presentato un modello aggiornato delle note cuffiette true wireless Galaxy Buds. Le nuove Galaxy Buds+ non cambiano molto dal punto di vista estetico rispetto al modello precedente, tuttavia i cambiamenti si concentrano al loro interno. Cerchiamo di capire insieme in cosa migliorano le nuove Samsung Galaxy Buds Plus in questa recensione e, per i più indecisi, le confronteremo con le precedenti Galaxy Buds. 

Design, qualità e confort

Partiamo dalla confezione: al suo interno troverete, oltre alle Galaxy Buds+, anche un cavetto di ricarica da USB Type-C e dei gommini di ricambio. Attenzione, questi non sono dedicati solamente al padiglione auricolare, ma le Galaxy Buds Plus sono dotate anche di una comoda “cresta” in gomma che permette al device di ancorarsi saldamente al vostro orecchio. Esattamente come il modello dello scorso anno.  Ricordiamo, inoltre, che anche loro dispongono della ricarica wireless del cofanetto. 

samsung galaxy buds plus Quali sono le differenze in termini estetici rispetto al modello precedente? Nessuna. Le nuove Galaxy Buds+ sono esattamente identiche. Quindi se vi trovavate bene con il vecchio modello, anche queste nuove Buds+ faranno al caso vostro. L’unico cambiamento minimale riguarda l’aggiunta di un nuovo foro dedicato ad un microfono aggiuntivo, ma di questo parleremo in seguito.

Gesture e controlli

Come quelle precedenti, le nuove Buds sono controllabili tramite delle gesture da effettuare nel dorso della cuffietta che risponde al tocco. Infatti potrete cambiare canzone, mettere in play/pausa o avviare il suono ambientale con una serie di tocchi che potrete personalizzare all’interno dell’applicazione.

Qualità sonora

Iniziano adesso le differenze tra i due modelli di Galaxy Buds. Grazie a un nuovo tweeter per i toni alti e un woofer per i suoni più bassi, le nuove Galaxy Buds Plus restituiscono un suono migliorato rispetto alle classiche Buds.

Il doppio driver, quindi, migliora la qualità di ascolto e, di conseguenza il volume. Ricordiamo, che come nelle Galaxy Buds, anche il nuovo modello non dispone di una cancellazione del rumore attiva. Tuttavia, grazie all’isolamento offerto dall’aletta in gomma e dal loro design, il suono esterno è notevolmente attutito.

Qualità in chiamata

Un’altra differenza, riguarda l’aggiunta di un ulteriore microfono; si passa dai due microfoni presenti nelle Galaxy Buds del 2019, a tre microfoni. Cosa cambia?

Grazie all’introduzione del terzo microfono posizionato esternamente, la vostra voce in chiamata sarà ancora più chiara di prima. Per certificare il tutto abbiamo provato a chiamare dall’esterno con le nuove Galaxy Buds Plus.

Batteria

Anche in questo caso Samsung ha lavorato per migliorare pure l’aspetto dell’autonomia. A nostro avviso è notevolmente migliorata. Con le Galaxy Buds Plus si passa dalle 6 ore del modello del 2019, alle 11 ore di autonomia. La custodia, che prima restituiva una carica di altre 6 ore aggiuntive, adesso ne aggiunge ben 11 ore.

Il cofanetto che ricarica le vostre Buds Plus può essere alimentato o da il cavetto che troverete in confezione ( di tipo C) oppure con la ricarica wireless.

Quale comprare tra Galaxy Buds+ o Galaxy Buds? 

Con un prezzo di 169 euro, rispetto ai 129 euro del modello precedente, le nuove Galaxy Buds+ ci hanno convinto. Nonostante un design invariato, il nuovo modello trattiene tutte le caratteristiche positive di quelle precedenti, ma migliorandone alcuni aspetti: la qualità e il volume sono migliorati, così come migliora notevolmente la batteria.  Le nuove Galaxy Buds Plus sono disponibili in tre varianti di colore: blu, nero e bianco.

Offerta
Samsung Galaxy Buds+ Auricolari Wireless, Tre Microfoni,...
  • Gli auricolari Galaxy Buds+ hanno un'autonomia massima di 11 ore di riproduzione e 22 ore di autonomia totale; in più,...
  • Controlla facilmente lo stato della batteria degli auricolari (sinistro, destro) e della custodia di ricarica e utilizza...
  • I nuovi altoparlanti dinamici a 2 vie e il driver potenziato di Galaxy Buds+ garantisce bassi profondi e alti...
Offerta
Samsung Galaxy Buds
  • Cuffie wireless con suono eccezionale
  • Massimo comfort
  • Batteria a lunga durata per un utilizzo prolungato fino a 13 ore (2)


Condividi la tua reazione

Confusione Confusione
2
Confusione
Felicità Felicità
2
Felicità
Amore Amore
10
Amore
Tristezza Tristezza
1
Tristezza
Wow Wow
7
Wow
WTF WTF
4
WTF
Michele Caliani

author-publish-post-icon
Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link