fbpx
News

Samsung Galaxy X: lo smartphone con display pieghevole arriverà prima della fine del 2018

Samsung Galaxy X, il primo smartphone pieghevole dell'azienda, potrebbe essere ufficiale prima della fine del 2018. A lasciarlo intendere sono le dichiarazioni fatte dal gigante sud coreano stesso.

Samsung Galaxy X, uno smartphone con display pieghevole

Non c'è dubbio ormai, il 2017 per Samsung è stato un grande anno in termini di risultati economici. Il periodo buio di Galaxy Note 7 sembra ormai molto lontano. I due top di gamma dell'azienda (phablet e smartphone) hanno riscosso un successo decisamente notevole e continuano ad essere molto apprezzati dopo diversi mesi dal lancio.

Fra meno di un mese verrà inoltre ufficializzato Galaxy S9 e le aspettative sono ancora una volta molto alte. Tuttavia, pare che Samsung non punti esclusivamente su questo device per mantenere ottimi risultati nella divisione mobile.

Galaxy X, il primo smartphone con display pieghevole, sarebbe quasi pronto e potrebbe arrivare addirittura prima della fine dell'anno. Anche i rumor più ottimisti, che prevedevano una presentazione ufficiale nel 2019, sono stati smentiti.

A far ben sperare che il device sia a buon punto di sviluppo è stata la stessa azienda, in sede di presentazione dei risultati dell'ultimo trimestre 2017. Samsung ha infatti dichiarato di stare lavorando parecchio allo sviluppo dei display OLED pieghevoli in modo da poter utilizzare per offrire smartphone sempre al passo con le ultime tecnologie.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S9, specifiche e dettagli

Certamente è la prima volta che l'azienda si esprime in modo così chiaro e diretto sull'intenzione di utilizzare schermi pieghevoli su un dispositivo mobile. Probabilmente, presto accanto alla linee d'alta gamma S e Note, il gigante sud coreano affiancherà anche X.

Per ora non ci sono immagini leaked del dispositivo ma sono concept che provano a reinterpretare gli attuali top di gamma Samsung inserendo un display pieghevole. L'unica occasione in cui un prototipo di dispositivo pieghevole è stato mostrato pubblicamente dall'azienda risale al 2014.

Non ci sono ancora leak a proposito del potenziale equipaggiamento hardware, che quasi sicuramente sarà degno di un top di gamma. A questo punto, non resta che attendere l'evolversi della situazione. Certamente, i display pieghevoli non sono più fantascienza da un po', ma è necessario riuscire a contestualizzarli al meglio perché possano essere considerati utili.

Ricordiamo che al momento l'unico smartphone pieghevole in commercio (esclusi quelli a conchiglia) é ZTE Axon M. Tuttavia, il device si basa su due display che interagisco fra loro grazie al software. Quello che ha in mente Samsung con Galaxy X è tutt'altro. La curiosità cresce!

Tags
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker