FeaturedNewsTech

Samsung battuta nel lancio del primo telefono pieghevole

Una società cinese anticipa il lancio del telefono pieghevole battendo il colosso

Nei mesi passati le voci riguardanti il possibile lancio, da parte di Samsung, di un telefono pieghevole, si sono velocemente susseguite. L’azienda sudcoreana non si è però mai sbilanciata nel confermare questi rumor e, ad approfittarne, è stata una società tecnologica cinese, che ha recentemente lanciato sul mercato il primo dispositivo pieghevole funzionante al mondo.

Il dispositivo che ha battuto Samsung

A rilasciare il primo dispositivo pieghevole del mondo è una società tecnologica cinese chiamata Royole Corp. che, lunedì, ha fornito ai giornalisti i primi FlexPai.

Questi ultimi, caratterizzati da uno schermo da 7,8 pollici con una rotazione di 180 gradi, stando alle prime recensioni sembrerebbero funzionare, nonostante vi siano ancora alcuni difetti. Il dispositivo tende infatti a non piegarsi alla perfezione e questo lo porta a risultare abbastanza scomodo da tenere in mano, oltre che ingombrante.

Per quanto riguarda il software invece, questi primi dispositivi appoggiano le loro basi in un Android 9.0 che, però, risulta spesso lento e buggato.

Nonostante l’innovazione rappresentata dai FlexPai, quindi, questi nuovi dispositivi pieghevoli si rivelano molto lontani da quelli di fascia alta attualmente disponibili sul mercato. Un dettaglio simile lascia ancora un po’ di margine alla società sudcoreana Samsung che, secondo i piani, avrebbe dovuto lanciare il suo Galaxy X pieghevole proprio nella stessa settimana.

L’uscita dei FlexPai pieghevoli

Stando a quanto affermato dalla stessa Royole Corp., i nuovi telefoni pieghevoli rivali dei futuri dispositivi Samsung approderanno sul mercato cinese a dicembre. I dispositivi sarebbero anche disponibili negli Stati Uniti solo come modello di sviluppo, al possibile prezzo di 1.318$ per la versione da 128 GB di storage e 1.469$ per quella da 256 GB. 

Cosa pensate di questa concorrenza inaspettata? Credete che Samsung deciderà di correre ai ripari al più presto lanciando il tanto atteso Galaxy X?

Fonte
business insider
Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker