fbpx
NewsTech

Un italiano su 3 archivia i propri dati sullo smartphone

Ormai lo smartphone è al centro della nostra vita, un ruolo che ci spinge ad archiviare al suo interno moltissime informazioni personali, inclusi foto, video e dati bancari. È questo quello che emerge dal Trend Radar di Samsung, un report che fa luce sui valori che gli italiani attribuiscono al tema della sicurezza e della privacy.

Come ci proteggiamo?

Programmi antivirus (78%), caratteri speciali nelle password (69%), cambio frequente della stessa (61%), sono i principali strumenti di protezione quando si tratta di computer. Ma protezione di cosa? Al centro delle nostre preoccupazioni ci sono i PIN della carta di credito e le password dell’internet banking, seguite da foto ed immagini personali.

Molti di noi però non usano un PC per conservare i dati sensibili. Anzi, stando allo studio del colosso coreano, un terzo degli italiani utilizza lo smartphone.  Ma per quale motivo ci fidiamo del nostro telefonino? Perché lo si porta sempre con sé (51%) ed è più semplice e più pratico da utilizzare rispetto, magari, a un computer (29%). L’affidabilità è legata, principalmente, al PIN numerico (66%), all’antimalware (55%), e ai continui aggiornamenti del software (52%). 

Trend Radar evidenzia anche quali sono i luoghi digitali che mettono più a rischio la nostra privacy. In cima alla lista troviamo social network e siti non certificati. Seguono le mail fraudolente (52%) e le connessioni Wi-Fi libere (46%).

Samsung Galaxy: Secured by Knox

A questo punto vi chiedere come si posiziona Samsung in tutto questo. Semplice: il colosso asiatico ha lanciato una campagna di comunicazione dedicata al tema della sicurezza e battezzata “Samsung Galaxy: Secured by Knox“. Un modo per dimostrare ciò che l’azienda può offrire in questo settore.

Inoltre, durante il mese di novembre, si terranno i Security Days, giornate ospitate dai punti vendita di elettronica di consumo e dai Customer Care Samsung. Qui i consulente dell’azienda faranno formazione completa sull’utilizzo corretto e consapevole delle nuove tecnologie.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker