fbpx
NewsTech

Aumenta il ricorso allo shopping online in Italia a gennaio 2021

I dati di Qapla’ confermano un trend oramai consolidato

Aumenta il ricorso allo shopping online in Italia nel corso del mese di gennaio 2021. La conferma arriva da un’analisi di Qapla’, sistema integrato che consente di gestire il tracking delle spedizioni e le attività di customer care e marketing automation. L’analisi conferma un notevole aumento delle spedizioni nel periodo compreso tra il 7 gennaio e il 31 gennaio. A trainare la crescita sono le regioni del Centro Sud Italia.

Cresce lo shopping online in Italia

L’analisi di Qapla’ sulle spedizioni registrate in Italia conferma un aumento del ricorso allo shopping online. Tale incremento è particolarmente evidente nelle regioni del Centro Sud Italia. I dati raccolti dall’analisi confermano un aumento notevole delle spedizioni tra il 7 e il 31 gennaio 2021 nel confronto con i dati dell’anno precedente. 

Secondo quanto individuato da Qapla’, infatti, si registra una crescita del +31.9% in Calabira e del +20.7% nel Lazio. Dati in forte crescita anche nelle Marche con +20,5%, in Sicilia con +18,7%, in Campania con +18%, in Molise con +16,8% e in Sardegna con +8,90%.

Aumenta il ricorso allo shopping online anche in Friuli Venezia Giulia, dove si registra un +13,50%, in Trentino Alto Adige, con un +11%, in Lombardia, +4,40% e in Emilia-Romagna, +2,50%. 

Il commento di Qapla’

In merito ai risultati dell’indagine, Roberto Fumarola, CEO & Founder di Qapla’, sottolinea: “Le prime tendenze di mercato dell’anno mostrano prospettive di crescita dell’eCommerce sostanziali su tutto il territorio italiano, dettate da una maggiore consapevolezza delle potenzialità del mercato digitale, che porterà il digital divide tra nord e sud Italia progressivamente ad azzerarsi” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button