fbpx

Skype rincorre Zoom: ecco Meet Now
La nuova web app made in Skype permette di lanciare o partecipare a videochiamate di gruppo


Skype Meet Now è la nuova funzione del servizio di videoconference di Microsoft, e tenta di colpire la fetta di clienti presa da Zoom. Risponde alle nuove esigenze di connettività delle persone (lavoratori e non) in quarantena forzata. 

Skype vs Zoom: nasce Meet Now

A causa del confinamento in casa imposto dalla pandemia di COVID-19, i servizi di videoconferenza stanno vivendo un boom storico. Nonostante l’offerta già esistente, Skype Meet Now arriva nel momento ideale per affermarsi.

Skype, tra le altre cose, parte anche con un grande vantaggio, cioè quello di essere già uno dei migliori strumenti in questo segmento. Con Meet Now otterremo un nuovo plus, ovvero la possibilità di poter aggirare la registrazione ed effettuare una videochiamata istantanea grazie ad un semplice link d’accesso. 

Basta accedere al sito Web Skype Meet Now e, con un clic, generare il link da condividere con coloro che desiderano avviare la conversazione. Se non hai già installato Skype sul tuo pc, si aprirà  semplicemente l’applicazione web.

skype meet now zoom

Tra le altre caratteristiche di Skype Meet Now troviamo la possibilità di registrare le chiamate per riascoltarle in un secondo momento, nonché sfocare e condividere lo schermo. Il limite di utenti simultanei non è specificato, ma presumibilmente è lo stesso di quello offerto da Skype, per cui il servizio consentirebbe a un massimo di 50 persone di partecipare. 

Cosa ne pensi del nuovo servizio di Microsoft Skype? Ritieni che decreterà la fine di Zoom, soprattutto alla luce dei problemi di sicurezza di cui soffre quest’ultimo? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!


Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.