fbpx
NewsTech

Microsoft dice addio a Skype?

L'applicazione non sarà pre-installata in Windows 11

Microsoft sta lentamente mettendo in disparte Skype in favore di Microsoft Teams e la presentazione ufficiale di Windows 11 avvenuta ieri ne è la prova. Un’applicazione acquistata per 8,5 miliardi di dollari circa un decennio fa, che ora sta piano piano uscendo di scena.

Microsoft sta lentamente dicendo addio a Skype: non sarà pre-installata in Windows 11

Windows 11 Skype
Photo Credits: Microsoft

Con la presentazione di Windows 11 si è potuto avere un’idea di come Microsoft prevede il futuro dell’informatica, e di come Skype si avvicini sempre di più al suo pensionamento. Skype è stata un’applicazione sempre più importante per Microsoft, addirittura pre-installata in Windows 10 e avviata all’avvio del PC come impostazione predefinita.

Ora, nonostante il periodo particolare in cui più persone che mai hanno usato i propri PC per effettuare le videochiamate, Skype non è mai stato menzionato durante la presentazione di Windows 11. Microsoft Teams invece ottiene un ruolo importante nella nuova barra delle applicazioni allineata al centro e una profonda integrazione in Windows.

A giugno dell’anno scorso, quando Microsoft aveva reso disponibile Teams per gli account personali, la società aveva detto: “Per le persone che vogliono solo un’app molto specifica, Skype è un’ottima soluzione, la supportiamo e la incoraggiamo.”

Ma ora, se si vuole usare Skype, bisognerà trovarlo nel Microsoft Store come qualsiasi altra app. Un portavoce dell’azienda ha detto a The Verge: “Skype non è più un’app pre-installata nei nuovi dispositivi che eseguono Windows 11. L’app Skype è disponibile per il download gratuito tramite Microsoft Store”.

Skype, insomma, è caduta precipitosamente nell’ultimo anno, tanto che Microsoft è arrivata alla conclusione di mettere l’app in un angolo, nascosta. Anche OneNote, Point 3D e 3D Viewer non saranno più pre-installate nel nuovo sistema operativo. Windows 11 sarà disponibile ufficialmente entro la fine dell’anno, mentre la prima beta sarà disponibile all’interno del Programma Windows Insider già dalla prossima settimana. L’aggiornamento sarà completamente gratuito per tutti gli utenti in possesso di una licenza di Windows 10, Windows 8.1 e Windows 7.

Offerta
Microsoft Surface Pro 7 Laptop (Windows 10, touchscreen da...
  • Ovunque ti trovi, il surface pro 7 facilita le tue attività di gioco e lavoro
  • Dotato con processore intel core di ottava generazione e di una batteria che dura tutto il giorno
  • Hai la possibilità di scegliere tra 2 colori, platino o nero brillante
Source
The Verge

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button