fbpx
NewsTech

Snapchat presenta la prima lente che reagisce al suono

Snapchat ha recentemente aggiornato la sua già lunga lista di lenti presentandone una nuova, capace di reagire non solo a ciò che vede, ma anche a ciò che sente, generando simpatici effetti.

Come funziona questa novità di Snapchat

snapchat

La lente presentata dal social è la prima del suo genere in grado di riconoscere i suoni, per poi trasformarli in effetti visibili. Una volta individuate le fonti sonore presenti nell'ambiente, infatti, lo strumento permette loro di materializzarsi su Snapchat sotto forma di maschere di animali.

LEGGI ANCHE: Spectacles, cosa sono e come funzionano i nuovi occhiali di Snapchat

Quest'ultima, appena posizionata sul viso, permetterà agli occhi di muoversi e alle orecchie di pulsare, ovviamente seguendo i ritmi dettati dai suoni percepiti.

A quali suoni è in grado di reagire?

Attualmente Snapchat non ha rilasciato dichiarazioni approfondite riguardo a tutte le caratteristiche della lente. Non si conoscono ancora, ad esempio, tutti i suoni capaci di far reagire lo strumento adoperato dal social o le diverse reazioni suscitate.

Stando alle poche immagini e GIF pubblicate proprio dal social e dai primi utenti che hanno potuto sperimentare la lente, però, sembra che più forte sia il rumore più intensa siano l'illuminazione e il movimento generato.

La lente è già disponibile per tutti i dispositivi?

Il nuovo strumento aggiunto alla già lunga lista di divertenti contenuti offerti da Snapchat è già disponibile per dispositivi Android e iOS. Stando a quanto affermato dallo stesso social, inoltre, l'intenzione futura sarebbe quella di lanciare molte nuove lenti di questo tipo, in modo tale da creare contenuti sempre nuovi e divertenti pensati apposta per gli utenti.

Attualmente, quindi, non resta che provare le funzionalità offerte dal nuovo strumento del social, in attesa di nuovi aggiornamenti e contenuti nelle prossime settimane.

Avete già sperimentato la nuova lente sonora aggiunta da Snapchat? Pensate che questa aggiunta possa rivelarsi un contenuto interessante e innovativo oppure no?

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button