fbpx
CulturaNewsSpettacoli

Star Trek: il regista di WandaVision Matt Shakman dirigerà il prossimo film

A 5 anni di distanza da Star Trek Beyond, la saga riparte con Matt Shakman alla guida

Da Westview allo spazio profondo. Sarà questo il percorso di Matt Shakman, che dopo aver diretto la miniserie Disney+ WandaVision è stato scelto come regista del prossimo film della saga di Star Trek, ancora senza un titolo ufficiale. A dare la notizia è Deadline, che riporta anche ulteriori dettagli su questo progetto. Matt Shakman dirigerà il film per Paramount e per la Bad Robot di J. J. Abrams, che a sua volta ha diretto Star Trek (2009) e Into Darkness – Star Trek (2013). Per la prima volta nella storia della saga, la sceneggiatura sarà affidata a due donne, Lindsey Beer e Geneva Robertson-Dworet. La produzione del film dovrebbe iniziare già nel corso della prossima primavera.

Star Trek: dove eravamo rimasti

Chris Pine in una scena di Star Trek Beyond

Sono passati 5 anni dall’uscita dell’ultimo film della saga Star Trek Beyond (diretto da Justin Lin), che ha incassato poco meno di 350 milioni di dollari in tutto il mondo. Il risultato commerciale più modesto della trilogia reboot inaugurata da J.J. Abrams, che ha riportato in scena alcuni personaggi della serie originale interpretati da nuovi attori. Abbiamo così potuto vedere di nuovo in scena il Capitano James T. Kirk, interpretato da Chris Pine, e il vulcaniano Spock, impersonato da Zachary Quinto. Il cast della trilogia reboot comprendeva anche altri interpreti particolarmente amati dal pubblico, come Simon Pegg, Karl Urban e Zoe Saldana.

Dopo qualche anno di riflessione, durante i quali si sono succedute voci su diversi nuovi progetti legati alla saga, fra cui quella di un film diretto da Quentin Tarantino, sembra finalmente arrivato il momento di dare nuova linfa a Star Trek. Con WandaVision, Matt Shakman ha già dimostrato di saper manipolare un universo denso e complesso come il Marvel Cinematic Universe. Siamo certi che il regista statunitense, già dietro alla macchina da presa per alcuni episodi di veri e propri pezzi di storia della televisione come Dr. House – Medical Division, Mad Men e Il Trono di Spade, sarà in grado di tirare fuori il meglio da un franchise con oltre 50 anni di storie alle spalle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button