fbpx
CulturaPersonaggi

Inaugurata a New York una statua di Elon Musk

Le dure reazioni degli utenti alla statua di Elon Musk inaugurata a NY

Gli abitanti di New York devono essere rimasti senza parole quando, lo scorso lunedì, una statua di Elon Musk in bronzo è stata inaugurata a Lower Manhattan. Non possiamo certo dire lo stesso degli utenti di Twitter, che invece hanno usato ogni vocabolo possibile per dimostrare il proprio disdegno nei confronti dell’opera. “Grazie, sta diventando difficile trovare bagni pubblici“. Così ha commentato un utente, facendo ironia sulla statua dell’imprenditore.

Eppure, l’opera è stata realizzata dal sito di investimenti public.com proprio per celebrare il talento di Musk. “Che lo amiate o lo odiate, Elon Musk oggi compie 50 anni. E poiché l’ambizione (e forse l’ego) di Elon non è assolutamente in miniatura, abbiamo posizionato una statua a grandezza naturale sulla 14th St. e sulle scale della High Line a New York“. Così recita l’account Twitter ufficiale di public.com. Il solo che sembra aver apprezzato l’opera.

La statua di Elon Musk presa di mira sui social

Per celebrare il talento di Elon Musk, il sito public.com ha scelto di inaugurare una statua in bronzo, che lo riproduce a grandezza naturale, nel cuore di New York. Un gesto che non sembra essere stato apprezzato dagli utenti, che hanno subito mostrato la propria disapprovazione sui social. “Statua orribile che non gli assomiglia per niente e non dovrebbe esistere“, chiosa qualcuno. “Grazie per aver pubblicato la posizione! La deturperò presto“, preannuncia qualcun altro.

D’altronde, non c’è da stupirsi che le persone si siano scatenate contro l’imprenditore, dopo che in passato è già stato preso di mira per aver diffuso notizie false e tendenziose sul Covid-19, oltre che per essere la perfetta incarnazione dell’eccesso capitalista. Proprio per questo, appena possibile gli utenti si sono scatenati contro di lui. In questi giorni, infatti, Twitter pullula di tweet che paragonano la statua di Elon Musk ad uno dei bagni pubblici della città. Tanti altri, invece, sostengono che non ci sia alcuna somiglianza tra l’opera e l’imprenditore.

La cosa più bella che posso dire di questo spreco di bronzo è che non assomiglia per niente a Elon Musk“, così commenta uno degli utenti. Ed effettivamente, è difficile dargli torto. La statua raffigura un uomo in maglietta, che tiene le mani sulla testa e guarda verso l’alto, il cui volto mostra davvero poca somiglianza con l’imprenditore. Eppure, public.com si è detta davvero molto fiera di questo lavoro. Anche se non possiamo dire lo stesso per gli utenti, che hanno dichiarato che la statua di Elon Musk “sarà in pezzi prima della fine della settimana“.

Offerta

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button