fbpx
NewsTech

Steve Jobs voleva concedere a Dell la licenza di Mac OS?

Ieri era il decimo anniversario della scomparsa di Steve Jobs e i pesi massimi della tecnologia hanno condiviso per l’occasione diverse storie sul defunto fondatore di Apple. Un dettagli molto interessante è stato rivelato in questo frangente da Michael Dell, in relazione ad un accordo che avrebbe potuto rimodellare la storia della tecnologia. Stando a quanto dichiarato Steve Jobs avrebbe voluto concedere in licenza Mac OS a Dell.

Steve Jobs voleva concedere a Dell la licenza di Mac OS?

Dell ha parlato del suo rapporto con Jobs in un’intervista con CNET, esponendo i dettagli di un’offerta commerciale che coinvolse le due aziende mai emersa precedentemente.

Secondo il racconto, Dell è diventato amico di Jobs negli anni cui aveva già consolidato la posizione della sua azienda come leader nel settore dei PC. Nel 1993, Dell ha quindi affermato che Jobs visitò la sua casa in Texas più volte per proporre l’adozione del sistema operativo NeXT, che l’informatico creò dopo essere stato estromesso dalla sua stessa azienda. Dell rifiutò, dato che il progetto NeXT era economicamente già un fallimento.

Steve Jobs Dell

Successivamente Jobs fece un secondo tentativo nel 1997, dopo essere tornato in Apple come CEO ad interim. Come sappiamo il dirigente rientrò facendo confluire NeXT in Apple, salvando quest’ultima dalla bancarotta e fornendo le basi del nuovo sistema operativo per Mac, quello che oggi conosciamo come Mac OS.

Sembra che il CEO in quel periodo sarebbe stato intenzionato ad offrire in licenza Mac OS a Dell. L’accordo avrebbe funzionato in questo modo: Apple avrebbe garantito l’installazione di Mac OS e Windows sui PC Dell, permettendo all’utente di scegliere quale sistema operativo usare. Per ottenere questo privilegio, Dell avrebbe dovuto pagare a Apple una percentuale sulla vendita di tutti i computer.

Anche in questo caso Dell non firmò l’accordo. Dal suo punto di vista si trattava di un contratto poco vantaggioso, dato che avrebbe dovuto pagare la licenza ad Apple anche qualora gli utenti non avessero usato Mac OS. Nonostante questo Dell ha ammesso che questa partnership: “avrebbe potuto cambiare la traiettoria per Windows e Mac OS su PC, ma ovviamente si andò in una diversa direzione”.

Apple MagSafe Battery Pack (per iPhone 12/13, iPhone 12/13...
  • Per una ricarica ancora più veloce, puoi usare il MagSafe Battery Pack insieme a un alimentatore da 27W o superiore,...
  • E se colleghi un cavo Lightning, potrai usarlo come caricabatterie wireless e avere fino a 15W di potenza.
  • Alimentatore USB‑C da 20W o superiore e cavo da USB‑C a Lightning (in vendita separatamente)

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button