NewsTechVideogiochi

Super Mario sfreccia su Google Maps in occasione del Mario Day

super mario google mapsIl 10 marzo, si celebra il Mario Day, una giornata interamente dedicata alla mascotte Nintendo, uno dei più grandi emblemi del mondo videoludico. In occasione dei festeggiamenti (che dovrebbero durare tutta la settimana fino al 16 di marzo), la Grande N unisce le forze con Google per sorprendere i giocatori con un piccolo easter egg che troverete nell'app di Maps.

Qui rivedremo il nostro amato idraulico saltellante a bordo del suo famoso go kart, che rimpiazzerà l'icona del nostro veicolo quando avvieremo le indicazioni del navigatore di Google Maps.

MAR10 Day: guidiamo in compagnia di Super Mario

super mario google mapsAvrete solo una settimana di tempo per cogliere l'irripetibile occasione di "pilotare" il celebre go kart rosso di Mario su Google Maps. Per attivare questo easter egg non dovrete fare altro che aggiornare l'app di Maps sul vostro smartphone iOS o Android, scaricando l'ultimo update disponibile su App Store e Google Play.

Dopo aver lanciato l'applicazione, impostate una meta e avviate le funzioni di navigazione: nella parte inferiore della schermata troverete una nuova icona, la famosa scatola "?" presente nella maggior parte dei giochi di Super Mario; tappatela e vi verrà proposto di esplorare le zone circostanti nei panni di Mario. Tappate dunque "LET'S-A GO!".

Quello di Nintendo e Google è senz'altro un colpo di genio, ma non si tratta della prima sorpresa a tema videoludico introdotta all'interno dell'app di navigazione. Anche Pac-Man aveva "invaso" la piattaforma del colosso di Mountain View, trasformando le nostre mappe in giganteschi labirinti con tanto di fantasmini e power-up.

Ma ora ripercorriamo in breve le tappe fondamentali della carriera del caro Mario.

Super Mario: un po' di storia

Nel 1981 un disegnatore di videogiochi giapponese, tale Shigeru Miyamoto, aveva realizzato un personaggio da inserire nel videogioco arcade Donkey Kong, al quale stava lavorando presso gli studi di Nintendo. Questo, un piccolo eroe baffuto che indossa una salopette da lavoro, prende il nome di Jumpman e acquisirà rapidamente una notevole popolarità, al punto da meritarsi un gioco tutto suo e un nuovo nome: nasce così Mario.

Da quel momento il piccolo eroe apparirà in più di 100 giochi, partendo dal genere platform fino ad approdare negli action/adventure, nei racing game e persino nelle simulazioni sportive. Così, il franchise di Mario ha venduto oltre 325 milioni di titoli in tutto il mondo, affermandosi come il più grande fenomeno nella storia dei videogiochi.

Il gioco di Mario più venduto di tutti i tempi resta Super Mario Bros., che dal lancio su Nintendo Entertainment System ha venduto, ad oggi, ben 40.24 milioni di unità in tutto il mondo. L'ultima avventura in cui possiamo vestire i panni dell'idraulico è Super Mario Odyssey per Nintendo Switch, in cui il protagonista è affiancato dal valoroso Cappy.

Questa giornata è tutta dedicata a lui, il nostro eroe saltellante, ormai 33enne. I fan potranno unirsi ai festeggiamenti utilizzando l'hashtag ufficiale #Mar10 e condividere i propri viaggi di Google Maps con l'hashtag #MarioMaps.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker