fbpx
MobileNewsTech

Surface Duo 2, il primo vero top di gamma di Microsoft

Il nuovo smartphone di Microsoft migliora il modello precedente dove conta

Microsoft ha annunciato la sua nuova linea di prodotti Surface, fra cui spicca lo smartphone Android Surface Duo 2, che finalmente ha delle caratteristiche da top di gamma. L’azienda di Redmond mantiene lo stesso “form-factor” a due schermi del predecessore. Ma questa volta sceglie un processore competitivo, un sistema fotografico di altissima qualità e il 5G. Inoltre utilizza schermi più grandi e curvi, davvero da top di gamma. Peccato che in Italia arriva solo per aziende e scuole.

Microsoft sceglie caratteristiche al top per Surface Duo 2

Due schermi permettono di utilizzare al massimo uno smartphone, con la possibilità di immagini più grandi, multitasking estremo e tantissimi funzioni utili, come la possibilità di modificare una fotografia tenendo l’immagine da un lato e gli strumenti di ritocco dall’altra. Tutte cose che potevamo già provare con il primo Duo. Ma questa volta Microsoft ha puntato sulla qualità e si vede bene, già dalla presentazione.

Infatti troviamo due schermi da 5,8 pollici da 1344×1892 OLED, con i bordi tondeggianti, che sarebbero già ottimi su uno smartphone presi singolarmente. Ma la cerniera fra i due schermi li unisce saldamente, tanto che potete persino utilizzare lo smartphone “a tenda” o in modalità simile a un laptop. Uniti, i due schermi ne formano uno da 8,3 pollici di diagonale, con refresh rate da 90Hz. Un tablet di qualità, con la sicurezza del vetro Corning.

Surface_Duo_2 smartphone caratteristiche-min

Interessante anche la possibilità di vedere le notifiche con lo smartphone chiuso a libro, grazie agli schermi che si piegano in prossimità della cerniera. Potete vedere quante email sono arrivate senza nemmeno doverlo aprire.

Ma è nella dotazione tecnica che Surface Duo 2 fa il vero salto di qualità rispetto al predecessore.

Caratteristiche tecniche da top di gamma, finalmente

Il primo Duo aveva un processore Snapdragon 855, un’ottima componente ma non il meglio sul mercato. Lo Snapdragon 888 di Qualcomm che troviamo nel Duo 2 invece è quanto di meglio Android ha da offrire, compreso la connettività 5G, che adesso ci aspettiamo anche su dispositivi molto meno costosi dei top di gamma. Microsoft ha fornito 8GB di RAM: c’è chi fa meglio ma sono più che sufficienti per non avere mai rallentamenti su Android. La memoria varia da 128Gb a 512GB.

C’è l’ormai essenziale NFC per i pagamenti wireless ma manca invece la ricarica wireless (ma c’è quella rapida a 23W tramite USB-C 3.2). La batteria doppia è di 4449 mAh , con Microsoft che assicura un’intera giornata di autonomia.

surface duo 2 pen android smartphone-min

Surface Duo 2: una fotocamera dalle caratteristiche ottime

In un mondo in cui le fotocamere per smartphone diventano sempre più performanti, diventa difficile fare confronti. Microsoft ha scelto di non lottare con altri rivali per chi ha sensori con più megapixel (come fa anche Apple) ma puntare sulla qualità dei sensori. Che sono tre, con grandangolo e teleobiettivo che hanno anche la stabilizzazione OIS, perfetta per la registrazione video in 4K (per il grandangolo anche a 60 fps). Inoltre troviamo l’HDR, la rilevazione automatica per usare la modalità notturna e uno zoom fluido da 0,5x a 10x. Insomma, tutto quello che serve a un top di gamma per definirsi tale.

Le ottiche della fotocamera posteriore in particolare sono:

  • Grandangolo: 12 MP, f/1.73, 27,2 mm, 1,4 µm, Dual Pixel PDAF e OIS
  • Teleobiettivo: 12 MP, f/2.4, 51,1 mm, 1 µm, PDAF, OIS e zoom ottico 2X
  • Ultra grandangolo: 16 MP, f/2.2, 12,5 mm, 1 µm, FF, zoom ottico 0,5x e campo visivo diagonale 120
surface duo 2 caratteristiche-min

La fotocamera da selfie invece ha 12 MP, f/2.0, 23,9 mm, 1 µm, FF. Un pacchetto davvero completo per questo smartphone dal doppio schermo.

Un dispositivo flessibile. Peccato che da noi arrivi solo in ufficio e a scuola

Alla presentazione Microsoft ha mostrato le capacità fotografiche di questo smartphone ma anche la possibilità di giocarci con Xbox Game Pass. Ci sono addirittura 150 giochi ottimizzati per il doppio schermo di Duo 2, fra cui da subito Asphalt Legends 9, Modern Combat 5 e Dungeon Hunter 5.

Peccato che in Italia sarà venduto solo per le aziende e per le scuole. La produttività sicuramente è il focus principale di questo dispositivo. Gli ingegneri Microsoft hanno fatto in modo di mostrare come sia possibile vedere i documenti Office recenti e continuare a lavorare, piuttosto che fare una videochiamata su Teams in un secondo. E la possibilità di usare la Surface Pen 2, con il feedback tattile e che si attacca magneticamente allo smartphone. Ma avremmo voluto provarlo anche in altri contesti: Microsoft ha lavorato perché diventasse uno smartphone completo, un top di gamma per tutti. Un peccato chiuderlo in ufficio.

Ma le aziende e le scuole dovrebbero contattare il team Microsoft per provarlo. Gli altri lo possono trovare solamente in USA, UK, Canada, Francia, Germania e Giappone. Il prezzo in Francia varia dai 1599 euro ai 1899 euro. Il prezzo di un top di gamma, anzi quasi di due.

OffertaBestseller No. 1
Microsoft Surface Pro 9 - 13" - Alimentazione per Intel Evo,...
  • Più veloce delle generazioni precedenti, il processore Intel Core di 12a generazione con grafica Intel Iris Xe...
  • Fino a 15,5 ore di autonomia
  • Regola l'angolazione con il sostegno integrato

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🍎iPad Pro, iPad Air e non solo: tutte le novità del Keynote di Apple
🔍ChatGPT sfida Google con la nuova funzione di ricerca
💍Il Signore degli Anelli torna al cinema nel 2026 con un nuovo film: “The Hunt for Gollum”
📨 WhatsApp cambia volto: ecco il nuovo design per iOS e Android
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Source
Microsoft

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button