fbpx
CulturaFeaturedTech

Come tagliarsi i capelli da soli, e gli strumenti giusti per farlo

Hai deciso di darci un taglio? Se ti senti pronto e sicuro, ecco un po' di consigli su come farlo

Se avete deciso di cliccare su quest’articolo, posso desumere due cose: avete un disperato bisogno di un taglio di capelli, e siete persone coraggiosa. Perché nessuno, normalmente, dovrebbe fidarsi di una guida scritta da un tizio su Internet su come tagliarsi i capelli a casa. Però apprezzo il vostro coraggio e la vostra intraprendenza, quindi vi darò qualche consiglio su come farlo.

#1: Tagliare i capelli: non farlo

Sul serio. Non è pericoloso come operarsi da soli al fegato, ma c’è un motivo per cui di solito vai da parrucchieri che hanno fatto anni di scuola ed ancora più anni di pratica. Io non mi prendo nessuna responsabilità: procedete a vostro rischio e pericolo.

#2: Gli strumenti giusti per tagliarsi i capelli in casa

Per quanto sia bello pensare di potersi tagliare i capelli con una katana con Mulan, per evitare di rovinarti i capelli è meglio evitare di usare le forbici che sfruttavate per i lavoretti con la carta alle elementari.

tagliarsi i capelli a casa come mulanAvrete bisogno di forbici ben affilate (attenzione!). Almeno un pettine, ma meglio averne un paio di misure diverse, specie se avete i capelli ricci o nodosi. Due specchi, specie se operate in solitaria. Degli elastici per dividere i capelli mentre li tagli. Ed una mantella, per evitare di ritrovare capelli ovunque sui vestiti. Ovviamente, potete trovare tutto su Amazon.

Frcolor - Set di forbici da parrucchiere, forbici per...
  • Forbici in acciaio inox migliorate: Realizzate in acciaio inox di alta qualità, le forbici per capelli sono affilate,...
  • Mantello da barbiere migliorato: realizzata seguendo i consigli dei clienti, questa mantella è resistente e di alta...
  • Kit completo per tagliare i capelli. La confezione include: 1 custodia in pelle, 2 forbici per capelli, 1 fermaglio per...

I tagliacapelli elettrici

Se volete fare dei tagli molto corti, che sono anche quelli più semplici da fare, considerate un tagliacapelli elettrico. Al momento molti modelli sono terminati su Amazon. Tuttavia, se volete un tagliacapelli economico, che però sa fare il suo, vi consiglio il Moser 1400.

Moser 1400-0278 Tagliacapelli Professionale a Rete con...
  • Bellezza e salute
  • Marca: Moser
  • Dimensioni: 5x20x5 cm

Se spendere qualcosa di più non è un problema, ci sono due modelli Philips perfetti per tagliarsi i capelli da soli: il primo è il QC5580, che ha una testina rotante a 180 gradi, che vi permette di radere tutto il cranio senza slogarvi il polso. Il secondo è il HC9490, che è un classico rasoio elettrico. Però è il migliore in circolazione.

Offerta
Philips QC5580/32 Tagliacapelli Effetto Scalpo, Testina...
  • Regolacapelli con testina rotante a 180° per raggiungere anche i punti più difficili
  • Testina effetto scalpo taglio a 0 mm
  • 14 lunghezze selezionabili e bloccabili (0,5 - 15mm) con scatti da 2 mm
Philips HC9490/15 Serie 9000 Regolacapelli con Motore...
  • Il regolacapelli più elevato di Philips, per un risultato professionale anche a casa; lame in titano
  • 3 Pettini motorizzati, per una selezione della lunghezza rapida e intuitiva, e con motore ProMotor, per una maggiore...
  • Funzione Memoria: ricorda l’ultima lunghezza utilizzata e può memorizzare fino a 3 lunghezze di taglio per ciascun...

#3: Consigli di buon senso per tagliarsi i capelli in casa

  • Fatevi aiutare: Tagliarsi i capelli da soli, anche con uno specchio, è particolarmente complicato. Se dovete raderli a zero, il Philips QC5580 può darvi una mano, ma capire la lunghezza delle ciocche di capelli da tagliare con la forbice non è una passeggiata. Se dovete farlo, tagliate stando rivolti allo specchio più grande, e posizionate uno specchio più piccolo per guardare la lunghezza dei capelli sull’altro lato.
  • Attenti ai capelli bagnati: Bagnare i capelli, e magari passarli con il balsamo, aiuta nel taglio. Ma tenete presente che i capelli bagnati sembrano più lunghi, specie per chi è riccio. Provate a tagliare una ciocca e poi asciugatela, per valutare quello che state facendo.
  • Tagliate poco: Non fate nessun taglio drastico. Tagliate poco, perché se esagerate non avete modo di tornare indietro.
  • Non tagliate in orizzontale: lavorate una ciocca alla volta. Se prendete una lunga fila di capelli e tagliate, quando li lascerete andare vedrete che sono ognuno di una lunghezza diversa. Il vostro parrucchiere non ci impiega una vita perché vuole farsi pagare di più: tagliarsi i capelli in casa richiede tempo e pazienza.

#4: Scegliete un taglio semplice, e seguite le istruzioni

Dopo avervi ricordato ancora una volta che non mi prendo responsabilità, per poter mettere a tacere la mia coscienza, vi ricordo anche di essere conservatore. Tagliate poco, e tagliate semplice. Chi ha i capelli lunghi è meglio che si limiti ad una spuntata, chi li ha corti è meglio che scelga un taglio uniforme ad una cresta complicata.

Preparazione

Sciacquate i capelli con il balsamo, e pettinateli in modo da eliminare i nodi. So che può essere doloroso, ma tocca farlo. Asciugate con un panno, niente asciugacapelli. Va bene che siano umidi, ma non bagnati. Mettete la mantella, e tenete tutti gli accessori sotto mano: forbici, pettini, elastici e tagliacapelli.

Taglio

Per tagliare i capelli lunghi con le forbici, occorre dividere la testa in sezioni, in modo da non saltare nessuna zona. Portate allo specchio fra le dita una piccola ciocca alla volta, e assicuratevi non ci siano nodi. Tagliate meno di quanto desiderate, specie se avete i capelli molto umidi. Vi lascio questo tutorial da seguire. E questo per lo “speciale frangetta“.

Se avete i capelli corti, con la forbice vale lo stesso principio. Partite dai lati, lasciate la sommità per ultima: anche qui è fondamentale dividere in zone. Usate il pettine o le dita per calcolare la lunghezza. Questa video mostra il procedimento in un minuto.

Con il tagliacapelli è più facile, ma solo se dovete tagliarli tutti alla stessa lunghezza. Per un tagliarsi i capelli in casa con l’effetto sfumato, vi lascio questa video guida.

#5: Rimedi in caso di errore

A seconda del periodo dell’anno, potresti scegliere fra un cappello di lana o un cappellino con visiera.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button