fbpx
News

TeamViewer raggiunge il traguardo di 1,5 miliardi di attivazioni

TeamViewer, principale fornitore di software di reti digitali e la collaborazione, ha ottime notizie: il suo software ha raggiunto un’altra tappa eccezionale. Sono 1,5 miliardi i dispositivi su cui è attiva la piattaforma che ha registrato oltre 4 miliardi di sessioni remote negli ultimi 12 mesi, rendendo TeamViewer il fornitore più utilizzato sul mercato.

Il software di TeamViewer dimostra così la sua potenza e portata, nonché la crescente popolarità tra utenti privati e aziendali in breve tempo. TeamViewer consente alle persone di rimanere in contatto, agevolando la condivisione di idee e una maggiore efficienza lavorativa tra loro. Inoltre, l’accesso remoto sicuro su desktop e le sue funzionalità di supporto consentono ai team di assistenza di affrontare problemi tecnologici sui dispositivi in tempo reale.

Apprezzo la nostra squadra per il lavoro svolto nell’assicurare l’efficacia e la facilità d’uso delle nostre tecnologie”, ha dichiarato Andreas König, CEO di TeamViewer. “Raggiungere 1,5 miliardi di TeamViewer IDS è per noi un risultato enorme, mentre puntiamo all’aumento della nostra base utenti, sempre al centro del nostro business, garantendo loro un miglioramento continuo e innovazione delle nostre tecnologie per soddisfare le loro esigenze”.

Un fattore importante nel successo di TeamViewer, in particolare, è il suo approccio freemium, che consente agli utenti privati di accedere gratuitamente all’offerta base di TeamViewer e ha permesso di creare una base di utenti fidelizzati che offre feedback inestimabili, consentendo di comprendere meglio il modo in cui il mercato risponde al prodotto e garantendo al tempo stesso la massima qualità. Inoltre, questo approccio ha portato all’interesse degli utenti business che riconoscono i benefici aziendali del software, nonché l’ampio uso di TeamViewer in tutto il mondo.

TeamViewer però fa anche altro: supporta una vasta gamma di piattaforme per i server e i dispositivi mobili e continua ad avanzare verso nuovi progressi tecnologici adattandosi rapidamente alle evoluzioni tecnologiche.

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button