fbpx
FeaturedNews

techprincess è tutto nuovo

Benvenuti nella nuova versione di TechPrincess.it

techprincess cambia volto. Ma non solo. Oggi debutta la nuova visual identity di tutto il gruppo Techdream. Questo significa che techprincess ha un nuovo logo e un nuovo aspetto, così come techbusiness e orgoglionerd. Un cambiamento che vuole unire le diverse proposte editoriali in un insieme integrato senza perdere l’indipendenza e l’autonomia di ogni testata.

Ma cosa cambia per voi? Scopriamolo insieme.

Una nuova homepage e tanti contenuti

techprincess ha una nuova homepage che offre molti più contenuti ai visitatori. Si parte dalla sezione in evidenza, che ogni giorno mostra i contenuti da non perdere, per poi mostrare gli ultimi articoli divisi per categoria. Troverete quindi un blocco dedicato alla tecnologia, uno alla cultura, uno ai videogiochi e poi lifestyle, offerte, motori e fotografia.

Al centro della pagina troneggia poi un grosso slider con le ultime recensioni in campo tech, videoludico, fotografico e motoristico. Insomma, se state cercando la recensione di un nuovo smartphone e il test drive di auto lo troverete qui.

Poco sotto invece abbiamo articoli e notizie provenienti dai fratelli di techprincess, quindi techbusiness e Orgoglionerd. Una soluzione che troverete anche sugli altri due portali per aiutarvi a rimanere aggiornati in qualsiasi campo, senza fatica.

Ma non è finita qui. Anche la sidebar – ossia la colonna di destra – è piena di contenuti utili. Qui trovate il form per iscrivervi alla nostra newsletter, Caffellattech, ma anche gli articoli più caldi del mondo, i video provenienti dal nostro canale YouTube e qualche scorciatoia per raggiungere le nostre rubriche. A proposito di rubriche, ora le trovate tutte nel nostro nuovo menù. Un menù che è diventato ancora più ricco grazie a nuove categorie e alla possibilità di mostrarvi gli ultimi articoli prodotti.

Gli articoli di techprincess sono ancora più semplici da consultare

Anche gli articoli hanno cambiato aspetto. qui la parola d’ordine è leggibilità. Ora le pagine sono ancora più semplici da consultare, con immagini grandi, parole ben distanziate e persino un nuovo indice che vi aiuta a trovare subito quello che state cercando all’interno degli articoli più lunghi. 

Troverete anche gli articoli suggeriti, sia all’interno dell’articolo sia in fondo, e un nuovo box che riassume i pro e contro al termine delle recensioni.

Riapre infine la sezione dei commenti: nel nuovo techprincess sarete liberi di condividere con noi i vostri pensieri, senza mai uscire dal sito.

Nessuna di queste modifiche ovviamente andrà ad intaccare la qualità dei nostri contenuti. Al contrario, le novità servono ad esaltare il lavoro dei nostri redattori.

Qualche chicca dal nuovo techprincess

Avete visto la barra che trovate in alto? Da lì potete passare senza problemi agli altri siti del nostro network, incluso il sito ufficiale della nostra Fjona Cakalli.

La medesima barra include anche un paio di chicche. Prima di tutto debutta alla dark mode o tema scuro. Potete quindi scegliere di visualizzare techprincess con uno sfondo bianco oppure con uno sfondo scuro, così da garantire sempre la massima leggibilità.

Non sapete cosa leggere? C’è la funzione articolo a caso, che pesca un contenuto dal nostro archivio per aiutarvi a trovare sempre qualcosa di nuovo.

A voi la parola

Queste sono le principali novità del nostro nuovo portale. Vi invitiamo a navigare e a scoprire tutto quello che c’è di nuovo su tech Princess. E poi? Beh e poi potete farci sapere cosa ne pensate nei commenti.

Benvenuti nel nuovo techprincess!

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Commenti

  1. Rinnovamento molto bello e funzionale, effettivamente ora è più semplice trovare tutto ciò che si sta cercando senza fare giri inutili.Sempre un passo avanti.Bravi bravi bravi… continuate così

  2. Capisco che il mondo e le tecnologie debbano andare avanti, ma onestamente ritengo che il sito fosse meglio nella sua vecchia versione. Prima era tutto molto ordinato, ora invece il sito è molto simile ai molti che si vedono in giro: confusionario. Vi avevo come pagina iniziale all’apertura del browser per avere subito, a colpo d’occhio, la visione su nuove notizie che potevano interessarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button