fbpx
NewsTech

Google e Apple potrebbero investire sul Bitcoin come fatto da Tesla

Ecco il parere dell'esperto di eToro

Nei giorni scorsi, Tesla ha annunciato un importante investimento nel Bitcoin aggiungendo che avrebbe accettato la criptovaluta come metodo di pagamento per i propri prodotti. L’annuncio di Tesla, come prevedibile, ha avuto un effetto immeditato sul valore del Bitcoin. Secondo Simon Peters, Analista ed esperto di criptovalute di eToro, anche Google e Apple potrebbero aprire al Bitcoin nel corso del prossimo futuro.

Dopo Tesla anche Google ed Apple pronte a supportare la criptovaluta?

L’annuncio di Tesla di investire in Bitcoin ha creato un vero e proprio scossone nel mondo finanziario. L’azienda californiana, oltre ad aver investito nella criptovaluta, ha annunciato la volontà di accettare i Bitcoin come metodo di pagamento per i suoi prodotti. Tesla potrebbe essere solo una delle tante aziende pronte ad investire in questo settore.

Anche Google e Apple, due giganti del mondo tech, potrebbero seguire l’esempio di Tesla.

Il parete di eToro sul futuro del Bitcoin dopo l’apertura di Tesla

Simon Peters, Analista ed esperto di criptovalute di eToro, conferma la possibilità che altre grandi aziende siano pronte ad investire nel Bitcoin dopo Tesla. Secondo Peters: “La mossa di Tesla di investire nel Bitcoin e di iniziare ad accettare la criptovaluta come metodo di pagamento per i propri prodotti, ha davvero spostato l’ago della bilancia. Si parla già di mosse simili da parte di Apple e Google, che potrebbero inserire il Bitcoin tra propri sistemi di pagamento”

In merito al futuro prossimo, Peters sottolinea quelle che potrebbero essere le motivazioni delle altre aziende interessate ad investire nella criptovaluta. Dichiara l’esperto: “Tesla ha diversificato il proprio business investendo nel Bitcoin su larga scala. Crediamo che anche altre aziende cercheranno di fare altrettanto, utilizzando la criptovaluta sia come diversificatore, che come una sorta di polizza assicurativa per la svalutazione delle altre valute”

Offerta

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button