fbpx
tesla

Tesla annuncia i suoi nuovi robo-taxi: attese 1 milione di autovetture per il prossimo anno


Tesla, la nota compagnia di macchine autonome fondata di Elon Musk, ha rilevato di voler trasformare le proprie autovetture in un servizio di robo-taxi.

I robo-taxi di Tesla

elon musk tesla

Testa ha recentemente rivelato l’idea di usare una flotta autonoma di Taxi per offrire un servizio economico di trasporto. Ovviamente, la sostanziale differenza da un semplice taxi, è che non ci saranno conducenti. Secondo Musk, inoltre, i robo-taxi costeranno molto meno dei servizi rivali come Uber e Lyft. Si parla di 0.18 $ al miglio contro i 2$/3$ dei servizi concorrenti.

Per i proprietari che metteranno a disposizione le proprie Tesla, un singolo robo-taxi potrebbe fornire circa 30.000$ di profitti l’anno. Tutti i veicoli Tesla dotati di guida autonoma possono essere abilitati a questo utilizzo.

La funzionalità del servizio non è diversa da quella di Uber. Attraverso un’applicazione puoi aggiungere la destinazione e prenotare un robo-taxi, ovviamente, senza conducente.

Musk è fiducioso e cercherà di immettere il prossimo anno circa 1 milione di robo-taxi sulla strada. 


Michele Caliani

author-publish-post-icon
Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link