fbpx
NewsTech

TikTok annuncia nuovi strumenti per combattere il bullismo

L'App di TikTok ha annunciato oggi nuove funzioni per limitare gli atti di bullismo

Proprio oggi l’App di TikTok ha dato uno degli annunci più attesi dal suo pubblico. A breve, infatti, la piattaforma lancerà nuovi strumenti per combattere il bullismo, così da salvaguardare ulteriormente la sicurezza dei creator. Tra le novità annunciate, ad esempio, ci sono la possibilità di eliminare più commenti contemporaneamente o di segnalarli per una potenziale violazione delle linee guida della community di TikTok. Scopriamone qualcosa di più.

TikTok: App annuncia nuovi strumenti contro il bullismo

Oggi stiamo lanciando un nuovo modo per i creator di gestire più facilmente le interazioni con i loro contenuti. Le persone mettono il loro cuore e la loro anima nella creazione e nell’intrattenimento su TikTok, e riconosciamo quanto possa essere scoraggiante ricevere commenti scortesi sui video“. Così la piattaforma ha annunciato oggi il lancio di nuovi strumenti contro gli atti di bullismo di cui sono spesso vittime i creator sui social.

A partire da oggi, quindi, gli utenti potranno gestire le interazioni con i propri contenuti in più modi diversi: tenendo premuto un commento a lungo, oppure toccando l’icona della matita nell’angolo in alto a sinistra per accedere alla finestra delle opzioni. Da qui sarà ora possibile selezionare contemporeanamente fino a 100 commenti o account per eliminarli o segnalarli.

TikTok App

A quanto annunciato, questa funzione è disponibile sull’App di TikTok per gli utenti di Gran Bretagna, Corea del Sud, Spagna, Emirati Arabi Uniti, Vietnam e Tailandia. Anche se pare che la possibilità di accedere agli strumenti contro il bullismo sarà ampliata a livello globale nelle prossime settimane. Ma, al di là della possibilità di eliminare più commenti in contemporanea, la piattaforma ha aggiunto nuove funzioni utili a tutela dei creator.

Di recente, infatti, l’App ha permesso ai creator di decidere quali commenti possono apparire nei loro video. Anzi, sembrerebbe anche che TikTok chieda agli utenti di riconsiderare i commenti scortesi pubblicati in risposta ai contenuti condivisi. Inoltre, la piattaforma ha deciso di tutelare gli utenti tra i 13 e i 17 anni applicando una serie di restrizioni alle funzionalità Duet e Stitch, DM e commenti. In questo modo TikTok spera di riuscire a tutelare i suoi utenti e creator. Nonostante non sia poi così facile farlo nel mondo dei social.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button