fbpx
AttualitàNews

Tokyo 2020: l’Italia arriva in finale per il ciclismo su pista

L’Italia correrà in finale nella gara di ciclismo su pista di Tokyo 2020, grazie al quartetto azzurro composto da Consonni, Ganna, Lamon e Milan che ha appena sconfitto la Nuova Zelanda abbassando di oltre due secondi il primato mondiale. Particolarmente buona la performance di Filippo Ganna, che ha segnato la vittoria definitiva dopo una partenza in leggero svantaggio per gli azzurri.

Tokyo 2020: Italia in finale per il ciclismo su pista

La vittoria della squadra italiana contro i neo zelandesi è arrivata per un soffio, appena 90 centesimi hanno segnato il trionfo di Consonni, Ganna, Lamon e Milan, che ora si preparano per il gran finale, in cui affronteranno a viso aperto la potentissima Danimarca, attuale campione mondiale di questa disciplina. Sarà senza dubbio una gara senza esclusione di colpi, il cui esito è difficile da prevedere.

La reputazione di Filippo Ganna lo precede, d’altronde è merito suo se l’Italia è riuscita a spuntarla contro la Nuova Zelanda. Ma anche i suoi compagni sono ottimi atleti e ciclisti: Simone Consonni, Francesco Lamon e Jonathan Milan non hanno mai lasciato il circuito e sono più carichi che mai per l’ultima prova che le Olimpiadi di Tokyo 2020 hanno in serbo per loro.

Non ci poniamo limiti, stiamo decollando – spiega Marco Villa, il commissario tecnico, dopo la semi finale – Era giusto che Filippo corresse la crono su strada anche se non era un percorso per lui, ma è il campione del mondo e non poteva mancare. Però non poteva mancare neanche qui in pista, dove lavoriamo insieme da otto anni per arrivare a questo bellissimo giorno. Le caratteristiche nei nostri ragazzi non ci permettono di partire forte, così siamo sempre obbligati a giocarci tutto nel finale. Sarà così anche stavolta”.

L’appuntamento quindi è per domani, quando il nostro quartetto di atleti scenderanno in campo per la finale. Non possiamo che attendere con trepidazione la loro performace.

Ultimo aggiornamento 2024-07-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮Il video del monaco buddista che gioca a Super Mario (e prega per ogni nemico ucciso)
 
💍A cosa serve un anello smart? | La prova di RingConn Smart Ring
 
💬noplace è l’applicazione più scaricata su App Store: scopriamo di cosa si tratta
 
Chi ha detto che il fotovoltaico deve essere complicato?
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Francesco Castiglioni

    Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button