NewsTech

TP-Link offre la copertura wireless allo Stadio Olimpico Grande Torino

TP-Link Stadio Olimpico Grande Torino F.C. Calcio

TP-Link approda a Torino con un importante progetto all'insegna della tecnologia: una copertura wireless per lo Stadio Olimpico Grande Torino, uno dei simboli del calcio italiano e, soprattutto, sede calcistica della squadra F.C. Torino.

TP-Link e CloudTEL, insieme per lo Stadio Olimpico Grande Torino

Il piano è stato ideato in collaborazione con CloudTEL, provider di servizi per le telecomunicazioni in Italia e membro Silver del Partner Program di TP-Link.

Il progetto precede la realizzazione di una connessione wireless, estesa a diverse aree della struttura sportiva, in primis la zona riservata allo staff delle squadre, tra cui gli spogliatoi, gli uffici e la sala stewart. La copertura raggiungerà anche le aree stampa, come la sala delle interviste, la sala conferenza stampa e la sala giornalisti, per concludere con le due tribune d'onore centrali, la tribuna giornalisti, gli skybox e le aree hospitality. Non solo, ma la copertura è stata estesa anche alle zone del campo di gioco, precisamente nelle aree situate dietro le porte, per offrire tale servizio anche alle troupe dei fotografi.

Il progetto sfrutta la tecnologia dei prodotti Professional della serie Auranet e dei dispositivi switch della serie Jetstream, che riducono le trasmissioni di traffico inutile per non disperdere il segnale; in tal modo, oltre 1200 utenti possono usufruire di una rete ad alto rendimento, contemporaneamente.

Per accedere basterà collegarsi tramite un servizio di Hotspot dedicato, messo a disposizione degli utenti nelle aree hospitality. I tifosi, lo staff delle squadre e il personale tecnico potranno navigare effettuando il login, tramite una pagina personalizzata.

In seguito al completamento del progetto avvenuto lo scorso ottobre, la connessione wireless offerta da TP-Link è già attiva da alcune settimane allo Stadio Olimpico Grande Torino, ricoprendo tutte le sezioni dello stadio finora citate.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker