fbpx
NewsTech

Ulefone T2 Pro: lo smartphone niente bordi e tutta sostanza

Ulefone T2 Pro ha fatto capolino per la prima volta al MWC 2018. Un dispositivo dalle linee estetiche incredibilmente accattivanti, anche se molto delicato.

Ulefone T2 Pro è il 6" che sta in una mano

Di smartphone in stile iPhone X, ma con sistema operativo Android, ne é già pieno il mercato. Fatti bene però ce ne sono pochi. Il gioiellino di Ulefone, pronto ad arrivare sul mercato in estate, attira l'attenzione per la qualità costruttiva.

LEGGI ANCHE: Asus ZenFone 5, 5Z e Lite ufficiali: specifiche, disponibilità e prezzi

Vetro per il pannello posteriore e per proteggere il display, che ha un rapporto di ben il 98% rispetto alle cornici. Un dettaglio che ha, contemporaneamente, vantaggi e svantaggi:

  • il display da 6" occupa una superficie decisamente ridotta rispetto agli smartphone con stesso polliciaggio, ma con più bordi. Questo grazie anche al rapporto d'aspetto 19:9;
  • L'assenza di cornici potrebbe trasformarsi in una tragedia nel caso lo smartphone vi cadesse ed urtasse uno degli angoli.

Ad Ulefone T2 Pro non manca ovviamente il Noch, tanto discusso negli ultimi mesi. Si tratta di quella particolarità, per prima introdotta da Apple su iPhone X, che raggruppa sensori e capsula auricolare in una piccola zona sulla parte alta del device. Intorno, tutto display.

Su questo phablet il Noch è stato implementato decisamente bene, ma è presto per esprimersi. Solo l'arrivo del software definitivo potrà garantire che, la buona ottimizzazione, gli permetterà di dare il massimo.

Ulefone T2 PRO: il lettore d'impronte digitali è sotto il display

Fra le altre peculiarità del bel phablet, è impossibile non sottolineare la presenza di un lettore d'impronte digitali posizionato direttamente sotto il display. Fantascienza fino a qualche tempo fa, realtà grazie alla tecnologia "in-display".

Il software è ancora in fase embrionale, o poco più, quindi non abbiamo potuto vederlo all'opera. Ma sappiamo che su altri device è già funzionante, quindi non c'è da avere dubbi sul fatto che potrebbe diventare l'immediato futuro dei sistemi di sicurezza per smartphone.

Ulefone T2 Pro: la scheda tecnica

A livello hardware, l'azienda ha deciso di equipaggiare il suo particolare phablet da vero top di gamma. Ecco i dettagli noti:

  • Processore: Mediatek Helio P70 (octa core);
  • RAM: 4GB;
  • Storage: 64GB;
  • Fotocamera principale: doppio sensore da 16MP;
  • Camera frontale: 16MP;
  • Batteria: 3400 mAh;
  • Display: IPS LCD da 6" con risoluzione FHD+.
[amazon_link asins='B075LYDD7Z' template='ProductAd' store='gamspri02-21' marketplace='IT' link_id='1d3359fa-211e-11e8-976f-d3ab5b39f5b2']

Ulefone T2 Pro dovrebbe essere ufficiale in estate, non sappiamo ancora quale sarà il suo prezzo di vendita. Se non dovesse superare i 350€, potrebbe essere decisamente un phablet interessante! Per il momento, non resta che aspettare che i lavori di ottimizzazione software – e magari anche hardware – siano ultimati!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button