fbpx
NewsTech

United Ventures: un investimento per rendere le criptovalute accessibili

United Ventures guida un round di investimento da 3,5 milioni di euro in Young Platform per rendere le criptovalute accessibili a tutti. L’aumento di capitale consentirà a Young Platform di rafforzare la piattaforma tecnologica e sviluppare nuovi prodotti.

United Ventures investe in Young Platform

United Ventures SGR SpA, fondo italiano di venture capital specializzato in investimenti nelle tecnologie digitali, è lead investor nel round di Serie A da 3,5 milioni di Euro di Young Platform. Quest’ultima è una piattaforma che semplifica l’accesso al mondo delle criptovalute. Al round guidato da United Ventures ha partecipato un pool di selezionati investitori e business angels italiani e internazionali. Tra questi anche Ithaca Investments, Luca Ascani come scout di Accel, Max Ciociola e Pietro Invernizzi. Ad oggi sono oltre 100 milioni i possessori di criptovalute nel mondo e il mercato è entrato in una nuova fase.

Il progetto Young Platform

Young Platform, fondata nel 2018 da sei studenti di Informatica dell’Università di Torino, nasce per la passione per la tecnologia blockchain. Young Platform si propone di semplificare l’accesso al mondo delle criptovalute attraverso un hub di prodotti digitali che rispondono alle esigenze di diversi segmenti di utenti. Nel farlo propone anche attività educative e di divulgazione sulla tecnologia blockchain. In soli tre anni la società, che ha sede presso l’incubatore I3P del Politecnico di Torino, si è affermata come la realtà italiana più promettente nel settore delle valute digitali.

Massimiliano Magrini, Managing Partner di United Ventures, ha commentato: “La tecnologia blockchain e il settore delle criptovalute sono arrivati a un punto di svolta. Educazione finanziaria e compliance saranno fondamentali per passare alla fase successiva e dare a sempre più persone accesso a questa asset class in evoluzione. I giovani fondatori di Young Platform sono tra i massimi conoscitori in Italia delle dinamiche di questo mercato. Loro hanno l’ambizione e le competenze necessarie per scaricare a terra la visione rivoluzionaria della finanza decentralizzata”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button