fbpx
CulturaMotoMotoriNewsPersonaggi

Valentino Rossi scende dalla moto: annunciato il ritiro

Il pilota classe '79 dopo 26 anni in pista chiude la sua straordinaria carriera

In una conferenza straordinaria, Valentino Rossi ha annunciato la decisione del ritiro dalle corse alla fine di questa stagione. Il campione di Tavullia ha salutato i proprio fan e chiude la sua gloriosa carriera.

Valentino Rossi annuncia il ritiro dalle corse

Valentino Rossi ha guidato da professionista per 26 stagioni. Uno dei piloti più titolati di sempre, il ragazzo di Tavullia ha conquistato nove titoli mondiali. Cinque di questi li ha presi di fila, dal 2001 al 2005. Ed è anche l’unico pilota nella storia del motociclismo ad aver vinto in quattro classi differenti: la 125, la 250, la 500 e infine la MotoGP. Dal 2014 diventa anche dirigente sportivo, diventando proprietario di Sky Racing Team VR46.

Quando un atleta del genere convoca una conferenza stampa straordinaria, l’attenzione è massima. Il rumore dei flash mentre si avvicina alla sedia. La battuta per smorzare il clima sul fatto che non c’è nemmeno un tavolo dietro cui nascondere l’emozione, ben visibile sul volto del campione. Prima in inglese e poi in italiano Valentino Rossi comunica la propria decisa. Già a inizio stagione aveva detto che, dopo la pausa estiva, avrebbe deciso il suo futuro, dentro o fuori alla MotoGP.

valentino-rossi-petronas-yamah-min-min

I risultati sono stati sotto le aspettative, la ventiseiesima stagione in sella del fenomeno italiano è la peggiore di sempre. Quindi ha deciso di lasciare la competizione, con un po’ di tristezza evidente negli occhi dietro al sorriso che presenta alla stampa. Rossi sta per chiudere una carriera straordinaria, che lo ha sancito come uno dei più grandi di sempre. Un’icona di questo sport, il pilota più rappresentativo non solo della grande tradizione a due ruote del nostro Paese, ma di tutto il mondo.

Il campione ha comunicato che questa sua stagione sarà l’ultima. Ma con il suo lavoro nello Sky Racing Team VR46 non sarà l’ultima pagina della sua vita nel mondo dei motori. La passione e l’incredibile talento dimostrato in sella in tutti questi anni potranno trovare tante altre opportunità di dimostrarsi.

Valentino Rossi ha deciso di non gareggiare, nonostante la possibilità di correre per il proprio team in cui tanti speravano. Ma Rossi non ha più niente da dimostrare: è forse il più grande motociclista di sempre (o perlomeno è nella stretta cerchia di chi può puntare a questo titolo). Anche se non correrà più a livello competitivo, ha detto chiaro e tanto che non ha intenzione di lasciare la moto in garage: un amore che continua. Oggi si ritira un campione e un’icona di questo sport. Grazie per tutte le emozioni che ci ha regalato. Compresa la commozione durante l’annuncio del ritiro di oggi.

Bestseller No. 1
Morbidelli - Storie di uomini e di moto veloci
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Pier Paolo Bianchi, Giancarlo Cecchini, Franco Dionigi (Actors)
  • Jeffrey Zani (Director) - Jeffrey Zani (Writer)

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button