fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

Questo venerdì è apparsa una nuova pagina sul sito di Valve, la famosa software house dietro la piattaforma Steam. Al suo interno c’è solo un’immagine, che però, come dice il detto, vale più di 1000 parole. In maniera del tutto inaspettata, infatti, la compagnia ha rivelato, per maggio, l’uscita di un visore per la realtà virtuale, chiamato Valve Index.

 Valve Index in arrivo a maggio 

Una foto del nuovo visore, visto dall’alto e tenuto da due mani, unito alle scritte “Upgrade your experience” e “Maggio 2019” (periodo di lancio del dispositivo), sono tutto ciò che è contenuto nella pagina. Che, al di là delle apparenze, è già moltissimo.

Valve Index

Possiamo vedere innanzitutto che il nuovo visore avrà una colorazione nera opaca, simile ad altri prodotti hardware di Valve. Sul davanti sono visibili due fotocamere grandangolari, presumibilmente per il tracciamento dell’ambiente circostante e l’orientamento spaziale. Non è escluso che il dispositivo ospiti altre fotocamere di questo tipo, ma, se ci sono, da questa angolazione non sono visibili. Sopra troviamo un tasto dalla funzione non chiara ed uno slider, quest’ultimo molto probabilmente per aggiustare la distanza interpupillare, diversa a seconda dell’utilizzatore.

Un particolare la cui assenza pesa particolarmente è un riferimento ad HTC. La compagnia, infatti, è stata fino ad ora partner diretta di Valve per quanto riguarda l’esperienza VR, con il visore HTC Vive e i relativi accessori acquistabili direttamente dal sito di quest’ultima. Da quanto visto fino ad ora, però, questo nuovo prodotto sembra essere invece in-house e quindi in diretta competizione con HTC stessa.

HTC Vive
HTC Vive

Per il resto, non sappiamo altro riguardo a questo nuovo accessorio: niente specifiche, niente periferiche, niente prezzo. Valve da tempo sta spingendo, come altre compagnie, verso il VR come il futuro del gaming, in parallelo ai suoi sforzi nel campo del game streaming con Steam Link (prima dispositivo, ora app). La compagnia ha però anche un passato non fortunatissimo in termini di prodotto hardware, come per esempio il suo Steam Controller o i computer dotati di SteamOS.

È ancora quindi troppo presto per esprimere un giudizio riguardante questo visore, ma sicuramente nel prossimo mese ne sapremo di più, tra rumors e annunci ufficiali da parte dell’azienda.

[amazon_link asins=’B01MA48Z63,B073X8N1YW,B07D7HL9KV’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’fd05805c-aafd-4275-921b-ee8b07252e76′]

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
3
Rabbia
Confusione Confusione
10
Confusione
Felicità Felicità
2
Felicità
Amore Amore
2
Amore
Paura Paura
6
Paura
Tristezza Tristezza
1
Tristezza
Wow Wow
1
Wow
WTF WTF
6
WTF
Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link