fbpx
volkswagen vendite 2020

Gruppo Volkswagen: vendite in calo nel 2020 ma crescono le elettriche
Il gruppo rafforza la sua posizione sul mercato internazionale nonostante il calo delle consegne dovuto alla pandemia


Nonostante la pandemia in corso, il Gruppo Volkswagen ha consolidato la propria posizione sul mercato automotive internazionale nel corso del 2020 con vendite più che soddisfacenti. Nello stesso tempo, inoltre, negli ultimi 12 mesi è partita una vera e propria “offensiva elettrica” del gruppo. Volkswagen ha accelerato, in modo deciso, sull’elettrificazione con vendite in netta crescita sia per quanto riguarda le elettriche al 100% che le ibride plug-in.

Volkswagen consolida la sua posizione di primo piano sul mercato

La pandemia rallenta ma non ferma Volkswagen. Il gruppo tedesco, infatti, ha consegnato 9,3 milioni di veicoli ai suoi clienti in tutto il mondo registrando una contrazione del -15.2% rispetto ai dati del 2019. A causare il rallentamento delle vendite di Volkswagen è stata l’emergenza Covid-19. Il gruppo ha comunque retto bene l’impatto della pandemia ed è riuscito ad incrementare la sua quota di mercato a livello globale.

Christian Dahlheim, Direttore Vendite del Gruppo Volkswagen, sottolinea:  “L’Azienda ha performato bene in questo contesto e ha rafforzato la propria posizione sul mercato. Siamo particolarmente soddisfatti di aver accelerato la nostra offensiva elettrica nonostante la pandemia e di aver fatto un grande passo avanti nell’implementazione della nostra Together Strategy 2025+.  Quest’anno manterremo lo slancio, presentando molti altri modelli elettrici accattivanti”

Aumentano le vendite delle Volkswagen elettrificate

L’azienda, in questi ultimi 12 mesi, ha avviato la sua “offensiva elettrica”. Il gruppo tedesco, infatti, ha fatto registrare vendite in netta crescita per quanto riguarda le vetture elettriche al 100% ed anche la sua gamma di modelli ibridi plug-in. Per quanto riguarda le elettriche, nel corso del 2020 sono state vendute 231 mila veicoli elettrici del gruppo tedesco, più del triplo rispetto al 2019.

Ottimi dati anche per le vetture plug-in. Le ibride del costruttore tedesco hanno raggiunto, complessivamente, 190 mila unità vendute. In questo caso, la crescita della gamma è stata del +175% rispetto ai dati raccolti nel corso del 2019. A guidare le vendite delle elettriche dell’azienda tedesca è la ID.3 con 56 mila unità consegnate. Bene anche la Audi e-tron che raggiunge quota 47 mila unità.

Tra le ibride plug-in, invece, troviamo la Volkswagen Passat in cima alla classifica, con oltre 27 mila unità, seguita dall’Audi Q5, con 23 mila unità vendute, e dalla Porsche Cayenne, con 21 mila.

Solido S1800505 1:18 VW Käfer 1303 Racer #53, beige
  • Leggenda automobile e flitzer slanciato: questo è il mondo dinamico dei modelli Solido.
  • I modelli Solido hanno sempre colpito per la loro alta fedeltà originale e il loro aspetto estremamente accattivante e...
  • Dopo che nel 1932 è stata realizzata la prima miniatura in zinco pressofuso con il primo modello pubblicitario per un...

Davide Raia