fbpx
walmart plus

Walmart sfida Amazon con l’abbonamento Walmart Plus
Il colosso della vendita a dettaglio negli USA prova a sfidare Amazon online


Walmart, colosso americano della vendita al dettaglio e da tempo attivo anche online, sfida Amazon lanciando Walmart Plus. Si tratta di un servizio d’abbonamento (con sottoscrizione mensile o annuale) che punta ad entrare in diretta competizione con Amazon Prime. La sfida di Walmart ad Amazon, per ora, riguarda il mercato americano, principale mercato per entrambe le aziende.

Walmart Plus è la risposta ad Amazon Prime

Walmart prova a sfidare Amazon lanciando Walmart Plus. Il nuovo servizio d’abbonamento permetterà agli utenti di poter contare su consegne gratuiti e sulla consegna nello stesso giorno d’ordinazione per 160 mila prodotti. Da notare, inoltre, che per i clienti Walmart Plus ci sarà la possibilità di effettuare i check out nei negozi della catena senza fare la fila.

Tra i bonus troviamo anche degli sconti sul carburante in alcuni punti di rifornimento convenzionati. Per i videogiocatori americani, inoltre, ci sarà la possibilità di accedere a sconti extra sui titoli in uscita con la possibilità di risparmiare circa 10 dollari.

Quanto costa

Il nuovo abbonamento ha un costo annuale di 98 dollari oppure un costo mensile di 12,95 dollari. Per i nuovi clienti è previsto un periodo di prova gratuita di 15 giorni, con possibilità di disdetta in qualsiasi momento, esattamente come avviene con Amazon Prime.

Rispetto ad Amazon Prime italiano, il costo di Walmart Plus sembra davvero elevato. Negli USA, però, Amazon Prime presenta un costo sensibilmente più alto che da noi. Il costo annuale dell’abbonamento è di 119 dollari mentre la sottoscrizione mensile costa 12,99 dollari.


Davide Raia